Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Code alla biglietteria della Navigazione, ecco le hostess per dare informazioni e assistenza

La scena si è ripetuta immutata ogni week end di bel tempo. La città invasa da turisti e le code impressionanti fuori dalla biglietteria della Navigazione. Una gita sul battello infatti da sempre rappresenta una tappa fondamentale per quanti decidono di visitare la città. Così è accaduto anche domenica scorsa con una fila che faceva impressione lunga più di 150 metri con i visitatori in attesa di poter comprare un biglietto (la situazione). Ma proprio in queste ore è partito un nuovo servizio di informazioni che vedrà la presenza di 4 hostess, dotate di tablet, con la funzione di far defluire e snellire le code dei turisti in attesa dando tutte le info necessarie e aiutando, per quei biglietti fattibili, l’acquisto dei tagliandi on line da parte dei visitatori tramite i propri smartphone.

Ne abbiamo parlato con il responsabile amministrativo della Navigazione Roberto Turchetti. “Stiamo partendo proprio in queste ore. Diciamo che il servizio sarà a pieno regime dalla prossima settimana. Verrà innanzitutto allestito un desk a lato della biglietteria che sarà ovviamente subito riconoscibile. Così tutti quei turisti che spesso si mettono in fila solo per chiedere informazioni, rallentando molto l’emissione dei tagliandi, potranno avere tutte le notizie necessarie su biglietti, itinerari e promozioni così poi da poter arrivare in cassa con le idee chiare”, spiega il direttore che sottolinea come uno dei “problemi maggiori, evidenziato dagli operatori in servizio in diverse biglietterie, sia proprio quello di dover impiegare molto tempo per dare informazioni. E in giornate particolarmente affollate, come nei week end, questo genera dei ritardi”.

Inoltre “le hostess in divisa, quindi facilmente riconoscibili, potranno poi aiutare gli utenti in coda ad acquistare quei tagliandi che possono essere comprati on line. Faranno proprio vedere, tramite i tablet dei quali sono fornite, i passaggi da compiere sugli smartphone. E in ogni caso muovendosi lungo la fila potranno dare tutte le informazioni necessarie e di varia natura”, spiega il responsabile. Le ragazze saranno 4 e “in base alla turnazione ve ne saranno sempre presenti almeno 2. Il servizio sarà già operativo in questo week end sebbene non ancora al 100%. Entreremo a regime dalla prossima settimana quando sarà in funzione sette giorni su sette”. Obiettivo ovviamente quello di “ridurre le attese e dare informazioni mirate”, conclude Roberto Turchetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo