Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Como, con il vento in arrivo alto il rischio incendi: allerta rossa dalla Regione

Rischio vento forte a partire da oggi in tutta la provincia, ne parlavamo qui. Rischio talmente elevato che Regione Lombardia ha diramato un’allerta meteo sul nostro territorio con codice arancione per rischio di incendi boschivi e vento forte. Dal Comune di Como ricordano “ricorda il divieto di accendere fuochi nei boschi o compiere qualsiasi azione che possa creare pericolo di incendio”.
Per segnalare un incendio boschivo è necessario chiamare immediatamente il numero unico di emergenza 112.

Per aggiornamenti e ulteriori informazioni si può visitare la pagina Facebook della Protezione Civile della Città di Como.

LE PREVISIONI DELLA PROTEZONE CIVILE

Dal primo pomeriggio di oggi lunedì 31/01, previsto sul territorio regionale un significativo aumento della ventilazione da Nord. Le velocità massime si attesteranno intorno a 70 km/h in Pianura e raggiungeranno i 90 km/h in quota e nei fondivalle più esposti (in particolare su Valchiavenna, Prealpi Occidentali e Valcamonica). La ventilazione assumerà anche carattere favonico e vi sarà un ulteriore e progressivo disseccamento dell’aria.

A partire dalle prime ore di domani 01/02 nuovo ed importante rinforzo della ventilazione da Nord su Alpi e Prealpi, a carattere di foehn alla basse quote. Oltre i 500/700 metri di quota attese velocità massime di raffica fino a 110 km/h (non si escludono localmente raffiche oltre i 140 km/h), a quote inferiori e nei fondivalle più ampi ed esposti fino a 90/100 km/h.

Il grado di pericolo è quindi in aumento sullintero territorio regionale, sia per lincremento della ventilazione, sia per il basso grado di umidità dell’aria e della lettiera superficiale del terreno che sta caratterizzando questo periodo. Si sottolinea che queste condizioni sono tali da generare possibili incendi con intensità del fuoco ELEVATA e una propagazione VELOCE (in particolare nelle zone con codice colore di allerta ARANCIONE e ROSSO). Si sottolinea che i codici di allerta, per i settori in quota, sono riferiti ai territori non coperti da neve.

Le velocità medie orarie e di raffica del vento previste potrebbero rendere difficoltose o impedire le operazioni di spegnimento con mezzi aerei.

IL DOCUMENTO INTEGRALE

allerta-Incendi-boschivi-2022.15

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo