Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Via Paoli, lavori e nuova segnaletica. Il consigliere Rovi: “Al mattino code fino a Grandate, mai successo”

La nuova segnaletica di via Pasquale Paoli, teoricamente intesa a favorire alcune svolte laterali ma con relativi restringimenti delle corsie, finiscono nella polemica in consiglio comunale.

E’ stato il consigliere di Civitas, Guido Rovi, a sollevare il caso.

“I lavori realizzati nel tratto dall’incroncio con via Lissi fino alla rotonda della Coop, nonostante abbiano dato agio alle svolte nelle vie laterali, creano nelle ore di punta soprattutto alla mattina code interminabili con momenti di vero blocco – ha affermato Rovi – Va fatta una riflessione perché non è possibile che il traffico vada in tilt dopo lavori di restyling che sarebbero invece dovuti andare incontro ai cittadini”.

“Credo che tanti abbiano vissuto male questa situazione – ha aggiunto Rovi – Io evito via Paoli appena posso ma chi non può farne a meno deve fare i conti con questi disagi. Sollecito l’assessore e gli uffici a verificare se questa scelta sia stata opportunta. Ormai al mattino ci sono code da via Paoli a Grandate, cosa mai successa prima”.

L’assessore alla Moblità, Pierangelo Gervasoni, ha replicato ma in realtà puntando l’attenzione sul cantiere aperto in via Paoli: “Si stanno facendo dei lavori sulla via, ma non possiamo intervenire di notte. I lavori devono iniziare alle 9 e terminare alle 18, la coda prima delle 9 non dovrebbe dipendere dai lavori. Ma è accaduto che le code si formassero anche alle 8.30 perché i lavori sono cominciati prima dell’orario stabilito, come abbiamo constatato direttamente”.

Un commento

  1. Tutto perfettamente PIANIFICATO con un tempismo perfetto. Perché tali lavori non di sono fatti in agosto? Perché non di fanno di notte? Perché chi PARALIZZA la città non rende conto dei DANNI ECONOMICI MILIONARI CHE TALI SCELTE PRODUCONO!!!!!
    SARÀ SEMPRE PEGGIO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo