Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Misure anti-covid ignorate, la polizia chiude un altro locale per 3 giorni: “I controlli proseguono, attenzione alle regole”

Nuova chiusura di un locale per mancato rispetto delle misure anti-covid, proprio nel giorno in cui Confesercenti si appella per una linea più morbida.

Lo fa sapere la questura:

Prosegue l’attività di controllo della Polizia di Stato sulle attività commerciali maggiormente sensibili in merito al rispetto delle normative vigenti per contenere il contagio da Covid – 19.

In particolare il personale della Polizia Amministrativa della Questura di Como il controllo, effettuato nella mattinata di ieri ha riguardato un bar in Via Oltrecolle a Lipomo, dove sono state rilevate situazioni deficitarie sotto il profilo del rispetto della normativa anti-covid che hanno portato alla chiusura temporanea dell’esercizio per tre giorni e all’elevazione di una sanzione amministrativa che con il pagamento in misura ridotta è di 280,00 euro.

Le carenze riguardano la mancata rilevazione della temperatura dei dipendenti e degli avventori nonché il rispetto accurato dei processi di sanificazione. Il titolare dell’esercizio in questione potrà comunque continuare ad esercitare la vendita dei tabacchi alla quale è autorizzato.

L’attività di controllo proseguirà nei prossimi giorni; per una maggiore sicurezza di tutti e per evitare la propagazione del virus si richiama l’attenzione di tutti sul rispetto delle disposizioni vigenti in materia.

TAG ARTICOLO:

Un commento

  1. Speriamo solo che sabato passino a controllare anche il mercato sotto le mure che oramai è tornata la solita fiera di sempre altro che distanziamento e mascherine due sabati fa era uma bolgia di persone che si accalcavano una sopra l’altra…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti: