RADIO COMOZERO

Ascolta la radio
con un click!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Attualità

Posteggi per residenti a Como, chiuso il sorteggione. Valanga di domande: ecco dove controllare la graduatoria

Si è tenuto questa mattina alle 10 nella Sala Stemmi del Comune di Como, il sorteggio per l’assegnazione dei posti auto residenti. Le domande pervenute sono state 1.210 per gli abbonamenti agevolati, stalli blu, a fronte di 992 permessi disponibili e 669 per i posti riservati, stalli gialli, per 379 posti disponibili.

Il sorteggio si è reso necessario per le zone dove la domanda ha superato l’offerta: settori 1 e 7 per gli abbonamenti agevolati e settori 2 e 10 per i posti riservati. Per ogni settore sono comunque state stilate le graduatorie.

I residenti che hanno fatto domanda, una ventina quelli presenti al sorteggio, possono già da adesso entrare sulla piattaforma dedicata a questo link, nella sezione permessi in gestione, e verificare dove la propria richiesta è stata accettata. Chi ha ottenuto l’assegnazione del contrassegno per il 2023 riceverà una comunicazione via mail, a partire dal 24 ottobre, con le modalità di pagamento che potrà avvenire dal 24 ottobre al 15 novembre, pena la decadenza dell’assegnazione. Ogni residente ha potuto fare domanda in più settori: pagando il contrassegno nella zona preferita, le altre richieste decadono automaticamente. La lista di attesa si aggiorna in relazione alle scelte degli assegnatari e a eventuali rinunce. Chi non ha ottenuto il contrassegno in fase di sorteggio può ricontrollare la propria posizione con periodicità almeno settimanale, direttamente dal portale. Tra un mese, quando saranno scaduti i termini per pagare le prime assegnazioni, si avrà il quadro definitivo della situazione.

Il 18 ottobre la piattaforma verrà riaperta per la presentazione delle domande tardive, le richieste verranno aggiunte alla lista di attesa residua dopo le assegnazioni.

Il costo del permesso annuale è correlato al costo dell’abbonamento mensile del Trasporto Pubblico Locale di Como. Al momento non è possibile sapere se le tariffe aumenteranno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo