RADIO COMOZERO

Ascolta la radio
con un click!

Attualità, Politica

Como, il Dem Gabriele Guarisco dice addio al Consiglio comunale: ecco perché e chi subentra

Gabriele Guarisco, storico consigliere comunale del Pd lascia. Oggi si è dimesso per motivi lavorativi.  Subentrerà Eleonora Galli. Decisione e motivazioni spiegate in una nota. Eccola:

Oggi ho presentato le mie dimissioni dal Consiglio comunale di Como. È un passo motivato da ragioni lavorative e personali che mi impediscono di conciliare la mia attività da consigliere con l’impiego che svolgo.

Essere membro del Consiglio comunale è stato un impegno che ho cercato di adempiere bene e per il bene comune: sono grato ai cittadini comaschi che, votandomi, mi hanno dato questa opportunità; aggiungo che come consigliere ho sperimentato tanta cordialità da parte dei cittadini che ho incontrato. La mia gratitudine va anche ai dirigenti e dipendenti comunali per il valido aiuto che da loro ho ricevuto durante la mia attività.

In questo mandato e nel precedente, con i colleghi consiglieri comunali e con i membri della Giunta spero di essere riuscito a mantenere un rapporto costruttivo e corretto, anche nella differenza di opinioni e ruoli politici. Sono felice dell’unità d’intenti e della collaborazione che si è riusciti a mantenere all’interno della coalizione di centrosinistra.

Un grazie di cuore va alla comunità del Partito Democratico, per il supporto costantemente dato, e agli altri membri del Gruppo consiliare PD, Patrizia Lissi, Stefano Fanetti e Stefano Legnani, con i quali ho lavorato meravigliosamente. A Eleonora Galli, chiamata a subentrarmi nella carica, auguro un buon lavoro in Consiglio, convinto che saprà operare al meglio. A tutti loro confermo la mia stima e il mio sostegno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo