Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Coronavirus – Contagi in Lombardia, da due giorni Como ha la percentuale più alta

I numeri assoluti, rispetto a province come quella di Bergamo o di Brescia ma anche rispetto a Milano, sono decisamente meno preoccupanti. E però, analizzando la crescita dei contagi in termini percentuali non può sfuggire che il Comasco da due giorni consecutivi segna l’incremento largamente maggiore di tutta la Lombardia.

Partiamo però dai numeri assoluti comunicati dalla Regione oggi, 29 marzo 2020.

I contagi sono stati 111 portando il totale a 1.014, mentre il 28 marzo nella provincia comasca i contagi erano stati 87 e la cifra assoluta era di 903.

Come si diceva, sempre in termini assoluti, nulla di paragonabile al dramma di Bergamo (8.527 contagi a oggi), Brescia (8.013), Milano (8.329) e leggermente inferiori anche a Lecco (1.381, mentre a Varese si è invece a quota 812).

VIDEO – Coronavirus, Gallera: “1.592 nuovi contagi in Lombardia. 111 nel comasco”. Tutti i dati nel dettaglio

Però, il trend visto nel rapporto popolazione della provincia-numero dei contagi vede purtroppo il Comasco primo da due giorni consecutivi in questa poco felice graduatoria.

Il 28 marzo la percentuale di crescita dei contati in provincia di Como era del 10,66. Ovvero la più alta, seguita da Pavia (9,64%) e Varese (8,02%).

La tendenza (pur – ribadiamo – tenendo ben a mente le cifre in numeri assoluti) di Bergamo (3,59%) e Brescia (3,97%) erano decisamente inferiori.

Oggi, 29 marzo, i dati della Regione danno un incremento dei contagi in provincia di Como del 12,29% ovvero quasi 4 punti percentuali in più del secondo territorio come crescita (Sondrio con l’8,76%). Tutti gli altri seguono, anche con distanze notevolissime.

Dunque, come si diceva, il Lario – versante comasco – risulta il territorio con l’incremento relativo peggiore in tutta la regione. Potrebbe anche essere frutto di un maggior numero di tamponi effettuati sul territorio, ma su questo non sono state rilasciate dichiarazioni ufficiali.

Nella tabella qui sotto, tutti i numeri.

CORONAVIRUS: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DA COMO, LOMBARDIA E TICINO

 

TAG ARTICOLO:

3 Commenti

  1. Dato da non sottovalutare: il Canton Ticino ha circa la metà della popolazione della provincia di Como, ma un numero più alto di contagiati. Vista la crescita recente, stiamo forse reimportando il virus? Domanda scomoda ma legittima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti: