Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Via libera al Green Pass: come funziona e come ottenerlo. La guida veloce

E infine arrivò.

Anche l’Italia si è dotata da oggi, 17 giugno, della certificazione verde che permette di viaggiare, spostarsi e accedere agli eventi. Dal prossimo primo luglio avrà validità europea.

CHI LA OTTIENE

Chiunque abbia effettuato il vaccino anti-covid, chi sia risultato negativo a test antigenico o molecolare nelle 48 ore precedenti l’esibizione della certificazione, chi è guarito dal virus nei sei mesi precedenti.

COME OTTENERLA

La certificazione si scarica da dgc.gov.ito dal proprio Fascicolo Sanitario Elettronico (nel caso della Lombardia qui) oppure tramite l’app Immuni.

Il documento ha valore sia in forma digitale, scaricato su device, sia cartacea.

Chi dovesse incorrere in problemi con app e download può rivolgersi al medico di base o in farmacia per ottenere una stampa

Per quanto riguarda la app Io, inizialmente stoppata dal Garante della Privacy, nelle prossime ore dovrebbe arrivare il via libera.

DOCUMENTI

Sul sito del governo e con la app Immuni (aggiornata all’ultima release) bisogna inserire la tessera sanitaria e i codici o i referti forniti via sms o via mail (da questo indirizzo: noreply.digitalcovidcertificate@sogei.it) dopo la vaccinazione, dopo l’attestazione di negatività o dopo la guarigione.

Per quanto riguarda il Fascicolo Sanitario Elettronico, la connessione avviene mediante Spid o Carta di Identità elettronica. L’app Io, quando approvata, farà tutto da sola.

Chi è stato vaccinato con prima dose prima del 17 giugno potrà scaricare la certificazione entro il 28 giugno.

TAG ARTICOLO:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo