Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Covid, l’abbraccio tricolore tra Bergamo e Como dopo lo tsunami. E gli Alpini suonano il Silenzio

(Testi, video e foto a cura di Thomas Usan)

Forte commozione oggi pomeriggio in Via Manzoni 12 a Como, quando gli Alpini giunti da tutta la provincia hanno suonato il Silenzio sotto la bandiera tricolore affissa sui ponteggi dello stabile in ristrutturazione, in memoria dei morti per Covid-19. Un momento che ha suggellato il gesto di amicizia tra Como e Bergamo, da cui proviene l’azienda e i lavoratori che stanno ristrutturando un immobile in via Manzoni 12.

“Como ha dato una mano durante il Covid alla città di Bergamo, è un segno di riconoscimento sotto la stessa bandiera che ci copre” ha commentato l’amministratore di condominio Federico Iovino.

Presente anche il Presidente degli Alpini della sezione di Como Enrico Bianchi, che ha coordinato alcuni degli aiuti sociali durante la pandemia: “Rispetto a quello che hanno fatto medici ed infermieri abbiamp fatto pochissimo, ma come volontariato è stato più che soddisfacente perché abbiamo aiutato gli anziani a fare la spesa, le ASL a fare i pre triage, abbiamo aiutato le parrocchie”.

TAG ARTICOLO:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti: