Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Cronaca Como – Minacciava i passanti con le forbici in viale Geno; 19enne blocca bus a calci. Denunciati

Nel report sul mese di luglio (almeno fino a oggi) della Polizia locale di Como, emergono almeno due eventi allarmanti, che si aggiungono all’aggressione al tassista in piazza Matteotti.

Como, piazza Matteotti: prende a calci il taxi poi minaccia di morte e aggredisce. Denunciato

L’1 luglio scorso, alle 23.45, un cittadino extracomunitario, già con ordine di allontanamento del Questore di Como, ha minacciato i passanti e gli avventori dei locali in viale Geno con una forbice con lama di 9.5 cm. E’ stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per minacce aggravate e porto abusivo d’arma, nonché sanzionato per ubriachezza molesta.

Il 18 luglio alle 5.50 circa, un cittadino italiano di 19 anni è stato sorpreso in evidente stato di alterazione mentre costringeva un bus di linea a fermarsi e per futili motivi e iniziava a prenderlo a calci. Nel frangente ha rifiutato di fornire le proprie generalità. E’ stato poi denunciato per interruzione di pubblico servizio e rifiuto di fornire le generalità, e sanzionato per ubriachezza molesta.

 

TAG ARTICOLO:

Un commento

  1. Ora tornerà il coprifuoco, stavolta a settembre così queste teste calde staranno a casa se non hanno un buon motivo x uscire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo