RADIO COMOZERO

Ascolta la radio
con un click!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Attualità

Donna inveisce contro i passanti a Cantù: denuncia e decreto di espulsione

Intervento della Polizia Locale di Cantù, ieri mattina verso le 9, per la segnalazione di una donna straniera, in evidente stato di agitazione, che inveiva contro i passanti. Una pattuglia è dunque intervenuta in via Milano e ha accompagnato la donna al comando per accertamenti, in quanto priva di documenti d’identificazione.

Non essendo stato possibile identificarla, la donna è stata dunque portata alla Questura di Como per i rilievi di rito.

A seguito degli accertamenti, è emerso trattarsi di una cittadina nigeriana, presumibilmente quarantenne, con alcuni precedenti per reati contro il patrimonio. La donna è risultata irregolare sul territorio nazionale ed è stata denunciata per il reato di soggiorno illegale. Notificato anche il decreto di espulsione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TAG ARTICOLO:

5 Commenti

  1. La si sbatte il galera e lí rimane finché non si decide ad accettare di essere rispedita nel suo paese. Fora di ball.potrebbe accadere che
    la prossima volta picchierà o accoltellerà qualcuno purtroopo con le leggi attuali- volute da PD- non si può mandarla via, al centro per l’espulsione..ogni giorno ce ne spuntano troppi

  2. Decreto di espulsione……….fara’ la raccolta, nessuno se ne va e altri ne arrivano nel bengodi !!

  3. Ecco, a proposito di quanto detto da Molteni: magari la soggetta la prossima volta picchierà qualcuno perché con le leggi attuali non si può mandarla via, al centro per l’espulsione..ogni giorno ce ne spunta uno o una

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo