Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Due mesi dall’omicidio di don Roberto, il Papa: “Nei poveri vedeva Gesù, ha offerto una limpida testimonianza del Vangelo”

Oggi 15 novembre non solo si celebra la Giornata Mondiale dei Poveri ma si ricordano i due mesi dalla scomparsa di Don Roberto Malgesini, ucciso brutalmente lo scorso 15 settembre davanti alla chiesa di San Rocco.

Per questa ragione il parroco, don Gianluigi Bollini, stamane ha celebrato una messa in ricordo del sacerdote

Sacerdote che è stato ricordato a fine omelia, sempre oggi, da Papa Francesco nella messa celebrata nella Basilica Vaticana.

Bergoglio ha dedicato un pensiero e un ringraziamento “tanti servi fedeli di Dio” che “servono Gesù nei poveri” e ha citato come esempio don Roberto che “ha speso la sua vita nel servizio quotidiano ai poveri erché semplicemente in loro vedeva Gesù, offrendo alla fine della sua esistenza una limpida testimonianza del Vangelo”.

“Chiediamo la grazia di non essere cristiani a parole – ha concluso il Papa- ma nei fatti. Per portare frutto, come desidera Gesù”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab