Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Erba, marocchino aggredito con cocci di bottiglia e rapinato da due connazionali: denunciati

I Carabinieri di Erba hanno denunciato a piede libero due cittadini marocchini, di 26 e 20 anni, per rapina in concorso: le indagini partite il 12 giugno 2021, da un marocchino trentenne, che riferiva di una aggressione patita da due connazionali sconosciuti. Trasportato al Fatebenefratelli di Erba, era stata diagnosticata una ferita lacero contusa sul braccio destro e un trauma al naso, con 15 giorni di prognosi.

Grazie al alcuni testimoni e alle telecamere di videosorveglianza, i Carabinieri hanno potuto identificare gli indagati, due marocchini residenti a Lecco ed Erba, entrambi con precedenti penali.

Dopo l’aggressione, utilizzando i cocci di una bottiglia di birra, i due hanno preso alla vittima 30 euro, quando era già riversa a terra, oltre a un orologio e al telefono cellulare.

TAG ARTICOLO:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo