Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Erba, Orsenigo (Pd) con i ragazzi de LoSnodo: “No Polizia locale in stazione, lasciamo gli spazi ai giovani”

Della vicenda ci siamo occupati qualche giorno fa. I ragazzi dell’associazione erbese LoSnodo hanno preso una posizione chiarissima chiedendo (e argomentando con ampia analisi) che la stazione ferroviaria del paese, sede del gruppo, non diventi punto di presidio permanente della Polizia locale come deciso.

Qui i dettagli:

VIDEO Erba, i giovani de LoSnodo: “No al presidio di polizia in stazione, no alla strumentalizzazione politica”

Ora interviene il consigliere regionale dem, Angelo Orsenigo, a sostegno dei ragazzi:

Esprimo la mia piena solidarietà per l’associazione giovanile LoSnodo che con coraggio sta lottando perché il Comune di Erba riveda la decisione di attivare un presidio di Polizia Locale negli spazi della stazione cittadina. Qui, dal 2017, i ragazzi hanno dato vita a un centro di aggregazione giovanile con importanti risultati e positive ricadute sul territorio. Tutelare la sicurezza dei cittadini è indubbiamente un compito fondamentale per una giunta comunale ma ciò non dovrebbe andare a discapito di esperienze e associazioni ben avviate. Lasciamo gli spazi riqualificati dai giovani, ai giovani che con fatica e dedizione si spendono per il bene della collettività.

Tornare a vivere gli spazi della stazione di Erba ha migliorato e reso più sicura l’area, dove il disordine pubblico è ormai più eccezione che regola. Ciò dimostra che per presidiare il territorio la repressione non è l’unica risposta. Per questo LoSnodo e tutte le realtà che qui trovano spazio dovrebbero essere premiati dalle istituzioni. Mi unisco all’appello dei giovani erbesi: la politica sostenga concretamente e non ostacoli chi ha ridato la vita alla stazione.

TAG ARTICOLO:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo