Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

VIDEO “Andate e surfate tutti”. Le acque del Lago di Como si aprirono e apparve lui

La citazione che accompagna il video su Instagram è altisonante, ma con finale in stile libero: “Questa è la mia parola, andate e surfate tutti!”.

Lui, con abiti più o meno intonati, sfoggia baffoni, un sorriso smagliante e un’abilità notevolissima nel “surfare” le onde del Lago di Como.

Si chiama Federico Resega, generato su Instagram, dove spicca in una apprezzabile collezione di abilità: in arrampicata, su skateborard, a cavalcioni su cammello in riva al mare. Località (tendenzialmente fake) di provenienza: Lago di Tiberiade.

Per tutto il resto, c’è il video qui sotto.

View this post on Instagram

Verso la fine della notte egli venne verso di loro camminando sul mare. I discepoli, a vederlo camminare sul mare, furono turbati e dissero: «E' un fantasma» e si misero a gridare dalla paura. Ma subito Gesù parlò loro: «Coraggio, sono io, non abbiate paura». Pietro gli disse: «Signore, se sei tu, comanda che io venga da te sulle acque». Ed egli disse: «Vieni!». Pietro, scendendo dalla barca, si mise a camminare sulle acque e andò verso Gesù. Ma per la violenza del vento, s'impaurì e, cominciando ad affondare, gridò: «Signore, salvami!». E subito Gesù stese la mano, lo afferrò e gli disse: «Uomo di poca fede, perché hai dubitato?». Appena saliti sulla barca, il vento cessò. Quelli che erano sulla barca gli si prostrarono davanti, esclamando: «Tu sei veramente il Figlio di Dio!». QUESTA È LA MIA PAROLA: ANDATE E SURFATE TUTTI! A fine giornata Rocco buffet pane e vino All you can eat! #wakeboardlakecomo #wakesurf #wakesurfing #wakesurfinglife #wakesurfingboat #liquidforce #liquidforcewakesurf #jesus #jesuschristsuperstar #jesussurfing #viralvideos #lakecomo #comolake #blevio #como #camminaresulleacque #miracolo #miracoloitaliano #birthday #mybirthday

A post shared by Federico Resega (@federesega) on

TAG ARTICOLO:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti: