Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Fiera di Sant’Abbondio il 30 agosto: piatti tipici, mercato a km 0, vini e birre

Ridotta, inevitabilmente e incolpevolemente “acciaccata”, ma viva: nonostante gli strascichi pesanti dell’emergenza sanitaria, quest’anno la storica fiera di Sant’Abbondio si svolgerà ugualmente, anche se in una forma inedita a causa del Covid e delle misure tutt’ora in vigore per il contenimento dei contagi.

L’ufficio Turismo di Palazzo Cernezzi sta organizzando la manifestazione in un unico giorno, domenica 30 agosto, nell’area mercatale di viale Cesare Battisti e viale Cattaneo. Sono stati pubblicati gli avvisi per realizzare il mercato occasionale agricolo con vendita di prodotti agroalimentari tipici e tradizionali di qualità provenienti dal territorio provinciale e aree circostanti, il mercato a km 0 con prodotti delle imprese agricole locali.

Anche se non sarà possibile utilizzare la tensostruttura nell’area di Sant’Abbondio, è stata avviata la procedura per individuare enti e associazioni no profit che facciano esclusivamente asporto di piatti tipici, proposte gourmet legate al territorio, vini e birre locali. Entrambi gli avvisi scadono il 16 agosto.
Non si perderà nemmeno la tradizionale fiera zootecnica, e anzi, Como sarà la prima città a organizzarne una dall’inizio dell’emergenza sanitaria.

QUI TROVATE GLI AVVISI PUBBLICI DEL COMUNE

TAG ARTICOLO:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti: