Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Dietrofront del Governo: sì agli spostamenti di Natale e Capodanno. Decisione in arrivo. Fontana rivendica: “Chiesto io”

Il Governo è pronto al dietrofront sui divieti di spostamento tra comuni a Natale e Capodanno, qui gli aggiornamenti:

19.36

“Per primo e con forza ho portato all’attenzione del Presidente del Consiglio la criticità delle restrizioni a livello comunale nei giorni delle festività, che ritengo eccessivamente discriminatorie per tante famiglie e soprattutto per coloro che vivono nelle piccole realtà”.

Così rivendica su Facebook il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana.

“Mantenendo l’indispensabile livello di sicurezza, con il buon senso – aggiunge Fontana – si possono delineare regole più eque”

14.57

Le notizie circolate poco fa – vedi sotto – hanno trovato puntuale conferma.

Il Corriere della Sera rivela che è in corso d’opera una modifica – o un nuovo provvedimento – al Dpcm per permettere gli spostamenti a Natale e Capodanno. In sostanza sarà consentito lasciare il proprio comune.

La pressione esercitata da centinaia di sindaci – soprattutto dei piccoli comuni – negli ultimi giorni ha portato il risultato previsto. Secondo il Corsera la norma dovrebbe essere formalizzata a ore.

13.23

L’Agenzia Ansa – citando “fonti parlamentari” – riferisce questa mattina che il premier Giuseppe Conte avrebbe aperto una riflessione sull’opportunità di allargare le possibilità di spostamento tra Comuni a Natale. L’indiscrezione è già stata rilanciata da numerose testate nazionali.

A oggi, come ampiamente noto, il 25 e il 26 dicembre oltre al primo gennaio è previsto il divieto di uscire dal Comune in cui ci si trova

Ma sempre stando all’Anada, la nuova valutazione sul tema del premier Conte potrebbe portare a modifiche al decreto legge sul Covid o a un aggiornamento delle Faq del governo, con un’interpretazione estensiva delle situazioni di necessità che giustificano lo spostamento tra Comuni.

Una serie di deroghe maggiori, in sostanza.

5 Commenti

  1. Ecco, bravi così chi vuol festeggiare il Capodanno affittera’ una casa vacanza e il covid circolera’ tra non congiunti come successo a Roma giorni fa.
    Complimenti davvero un governo indimenticabile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo