RADIO COMOZERO

Ascolta la radio
con un click!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Attualità

Frontalieri italiani, le pensioni svizzere tassate al 5%. Il ministro Giorgetti: “Passo importante”

Le pensioni svizzere percepite da cittadini italiani, indipendentemente dal luogo dove vengono riscosse, saranno sottoposte alla stessa tassazione, ovvero il 5%.

Lo chiarisce, definitivamente, una norma voluta dal ministro Giancarlo Giorgetti contenuta nella legge di bilancio approvata lunedì scorso dal Consiglio dei ministri. La misura è retroattiva al 2015.

“E’ un segnale importante e concreto- dice Giorgetti – per i tanti frontalieri della zona ai quali avevo promesso risposte su alcune questioni. Questa era ancora irrisolta provocando, negli anni, tantissimi ricorsi da parte di chi, percependo la pensione svizzera in Italia, si era visto arrivare una richiesta di tassazione diversa e più alta. Abbiamo fatto chiarezza, in breve tempo”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 Commenti

  1. Caro Sigor G orli
    se chi lavora in Svizzera riesce a mettere da parte qualche soldino se li è straguadagnati.
    In Svizzera c’è lavoro anche x te ,prova poi vedrai quanti sacrifici coglione.

    Ganuel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo