Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

I valorosi di piazza Roma: l’antimovida, il deserto del post-lockdown e la riqualificazione flop. Fulvia e Isa, due storie di tenacia

Non si è spenta la voglia dei titolari dei locali in piazza Roma di trasformare questo diamante grezzo in un gioiello scintillante.

La pedonalizzazione dell’area e l’istituzione della Ztl a suo tempo hanno reso poco conosciuta ai più questa zona, seppure si trovi in pieno centro storico, a due passi da piazza Cavour e dai portici Plinio.

E così mentre in piazza Volta vengono temporaneamente chiusi i locali per la presenza di assembramenti, la tranquillità vige in piazza Roma. Qualche persona in più certamente non guasterebbe.

“Questa piazza purtroppo è stata abbandonata – ribadisce Fulvia Garetto del Just Art Cafè che da tempo chiede all’amministrazione di lavorare su questa location – I problemi sono i soliti per noi e purtroppo adesso non ci sono neppure i bus turistici che, con la fermata in piazza, ci portavano clienti”.

Niente controlli delle forze dell’ordine? “Cosa vengono a fare? Tanto qui non c’è afflusso di persone” aggiunge la titolare del locale.

Più positivo, malgrado le nuove difficoltà arrivate con il Coronavirus, il titolare del ristorante “Piazza Roma”, Isa Eshref.

“Devo ringraziare il Comune perché ci ha concesso una spazio per i tavoli all’esterno, al riparo tra gli alberi, che prima non avevamo – spiega il ristoratore – Per noi è molto importante visto che all’interno del locale abbiamo dovuto aumentare il distanziamento tra i posti a sedere”.

Come prima del lockdown, la clientela arriva prettamente da chi trova il Piazza Roma su internet.

“Siamo fiduciosi, nelle ultime due settimane abbiamo visto un afflusso migliore di clienti, la città si è animata – aggiunge Eshref – Inoltre dopo la chiusura forzata per la pandemia è stato davvero bello poter riaccogliere i nostri più affezionati clienti che avevano voglia di tornare a magiare fuori dopo tanto tempo in casa”.

L’ARTICOLO CHE HAI APPENA LETTO E’ USCITO SU COMOZERO SETTIMANALE: ECCO DOVE PUOI TROVARLO

Un commento

  1. Bravi ragazzi del Just Art Cafen nonostante gerosa-lucini, nonostante il covid state resistendo. La qualità è il vostro marchio insieme alla gentilezza. Speriamo si sveglino a palazzo cernezzi per darvi un ulteriore aiuto ripopolando la piazza con iniziative vincenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti: