Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Il Como 1907: “Stadio Sinigaglia agibile per la B, prima partita l’11. Grazie a sindaco, prefetto e questore”

Ora è ufficiale a tutti i livelli: dopo i massicci lavori di messa a norma durante l’estate e l’ultima sfrondata agli alberi nei dintorni per una questione di illuminazione e sicurezza, lo Stadio Sinigaglia di Como ha tutti i via libera necessari per ospitare la Serie B.

A confermarlo in via definitiva, il Como 1907 che ha appena comunicato che “la Commissione Provinciale di Vigilanza ha dato il proprio benestare sull’agibilità dello Stadio di Como per il campionato di Serie B”.

“Durante l’estate il  Como 1907 ha provveduto a rinnovare totalmente il terreno di gioco, posare i seggiolini, aprire il quarto settore nei “distinti” e effettuare altre opere di miglioria non solo per permettere di raggiungere i criteri infrastrutturali richiesti per la Serie B ma anche per migliorare il comfort, lo spettacolo e l’impatto visivo – prosegue la nota della società lariana – La società desidera ringraziare sentitamente il Sindaco di Como Mario Landriscina e tutta l’amministrazione comunale, il prefetto di Como Andrea Polichetti ed il questore Giuseppe De Angelis per la disponibilità e la collaborazione”.

“Como 1907 – si chiude il comunicato – a seguito della ratifica dell’atto da parte del Comune di Como, sta provvedendo a comunicare alla Lega Professionistica di Serie B l’ottenimento dell’agibilità in modo da poter giocare in casa la prima gara con l’Ascoli sabato 11 settembre alle ore 14.00”.

TAG ARTICOLO:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo