Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Implacabile Mastella: dopo Salvini, multato anche Molteni senza mascherina. Lui: “Ma agli sfigati dei centri sociali niente”

Il sindaco di Benevento, l’immarcescibile Clemente Mastella, ha multato il deputato leghista canturino Nicola Molteni, esattamente come già accaduto con il leader della Lega Matteo Salvini.

A raccontare l’episodio lo stesso parlamentare lariano.

“Multato da Mastella, sindaco di Benevento, per non aver indossato la mascherina, a suo dire e tutto da verificare, durante un comizio di Salvini – ha scritto su Facebook Molteni – Multati i leghisti, a distanza di 15 giorni, ma salvati e condonati gli sfigati dei centri sociali presenti in piazza a contestare e insultare e senza mascherina. Bizzarro!”.
“Due pesi e due misure!? – si domanda ancora Molteni – Se il buon Clemente, alleato di De Luca in Campania, pensa di intimidire i leghisti mettendo il bavaglio ai nostri comizi e lisciare il pelo agli antagonisti ha sbagliato alla grande!”.
Nel caso di Salvini, la multa fu – stando a quanto dichiarato dallo stesso Mastella – di 600 euro, cifra che per deduzione dovrebbe toccare ora anche a Molteni.

4 Commenti

  1. Intanto come fa a sapere chi sia stato multato ce lo deve spiegare…. Poi il modo sempre così carino di rapportarsi a chi è diverso da loro la dice lunga su chi siano questi personaggi!

  2. Subito a dire che anche gli altri non ce l’avevano, bravo…capito in pieno qual’è problema…avanti così…mettila che è meglio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo