Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

La gioia di Como Accoglie: il Progetto Casa è realtà, i primi tre ospiti nell’appartamento di via Bellinzona

(Foto Carlo Pozzoni)

Il Progetto Casa di Como Accoglie è realtà.

L’appartamento di via Bellinzona, acquistato con mutuo decennale dall’associazione, ha accolto lunedì 3 gennaio i primi tre ospiti: un ragazzo del Bangladesh classe 1998, un ragazzo keniota classe 1998 e un ragazzo del Gambia classe 1999, il quarto arriverà a breve.

Sono giovani ragazzi che hanno iniziato un percorso di autonomia, ma non hanno ancora risorse sufficienti per una completa indipendenza.

Scopo del progetto è, oltre ad offrire loro un temporaneo alloggio, la strutturazione di percorsi individuali finalizzati a renderli più consapevoli e responsabili, stimolando anche il valore della condivisione e il rispetto necessario per coabitare serenamente.

“Siamo supportati in questo percorso da un educatore professionale che ci aiuterà a gestire e coordinare le accoglienze e supervisionare il progetto” commentano da Como Accoglie.

“Il progetto, modesto rispetto alle esigenze del territorio ma importante per un piccola associazione come la nostra, vuole inoltre portare un segnale positivo ed evidenziare come anche le piccole buone pratiche siano possibili, concretizzabili e, sommate ad altre azioni similari, possano comunque dare un contributo al cambiamento e, forse, fare la differenza”.

TAG ARTICOLO:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo