Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

La Green Day di Sagnino, Ponte Chiasso e Monte Olimpino: trekking, boschi, natura e fast-food all’aperto. Domenica 13

Tutto pronto per la prima edizione della Green Day: un percorso per camminare insieme, nella semplicità e nella bellezza della natura dei quartieri, che verrà inaugurato domenica 13 giugno.

Dalle 9 alle 17 si svolgerà l’evento promosso dall’associazione Oratori Carlo Acutis della comunità pastorale di Monte Olimpino, Sagnino e Ponte Chiasso con la collaborazione del Comune di Como e del Parco Regionale Spina Verde.

Sagnino, Ponte Chiasso, Monte Olimpino: nasce la Green Day dei quartieri. “Il sentiero della comunità”

“L’amicizia è l’antidoto alla solitudine” è lo slogan che guida questa iniziativa: una giornata da vivere insieme nei quartieri, riscoprendo la natura, i luoghi, le persone che li vivono ogni giorno. Un’idea per unire idealmente i tre quartieri attraverso i sentieri che diventeranno un anello di congiunzione tra le persone: insieme si attraverseranno i boschi nel parco della Spina Verde, nel rispetto delle norme di sicurezza, toccando i quartieri di Monte Olimpino, Sagnino e Ponte Chiasso.

L’evento è stato presentato oggi, a Sagnino, alla presenza degli assessori del Comune di Como Alessandra Bonduri (Politiche giovanili) e Marco Galli (Verde). Hanno partecipato il vicario della comunità pastorale don Fabio Melucci e il presidente del Parco Spina Verde Giorgio Casati.

L’iniziativa nasce dalla comunità pastorale del Vicariato di Monte Olimpino insieme con 55 commercianti dei quartieri che hanno accolto con entusiasmo la proposta. Saranno presenti con i loro stand in vari punti del percorso, inoltre, numerose associazioni che promuoveranno le loro attività.

Da sottolineare l’impegno da parte di molte persone e associazioni dei quartieri per la pulizia dei boschi con la rimozione di ogni genere di rifiuti. A questo hanno collaborato i giovani della comunità pastorale, il Gruppo Alpini di Monte Olimpino, gli ex Rangers con il sostegno del parco regionale Spina Verde e dell’assessorato all’Ambiente del Comune di Como.

L’inizio della camminata è previsto alle ore 9 con la partenza in simultanea dei partecipanti da tre distinti punti dei quartieri: piazza di Monte Olimpino, piazza antistante il monumento Rivarossi a Sagnino, piazzale Anna Frank a Ponte Chiasso. La celebrazione della santa messa si terrà alle 10 nel campo dell’oratorio di Monte Olimpino, per i ragazzi che partecipano al Grest del Vicariato.

Dalle 12.30 e fino alle 14.30 all’oratorio di Sagnino sarà disponibile il fast food all’aperto (è possibile prenotare il pranzo o l’asporto a questo link). Alle 17 i saluti finali in diretta su OraRaDio (scaricabile da App store oppure da Google Play).

Per partecipare alla Green Day è possibile iscriversi presso i seguenti punti:

Sagnino – Ok Pizza, Pasticceria Angela, Oratorio
Monte Olimpino – Macelleria Poncia, Punto Chic, FreeRun, Oratorio
Ponte Chiasso – The Novelty Parrucchiere, Area 2 Rezzonico

Quota di partecipazione: adulti 10 euro, bambini e ragazzi da 3 a 14 anni 6 euro. Per chi è già iscritto all’associazione Noi – Oratori Carlo Acutis: Adulti 6 euro, bambini e ragazzi da 3 a 14 anni 3 euro (sotto i 3 anni la partecipazione è gratuita)

Al momento dell’iscrizione si potrà ritirare il kit “Green Day”, che comprende una maglietta e la mappa del percorso, e sottoscrivere l’assicurazione (tramite iscrizione all’associazione Noi – Oratori Carlo Acutis). Le magliette saranno disponibili fino a esaurimento scorte.

Il termine ultimo per le iscrizioni è venerdì 11 giugno (non sarà possibile iscriversi nel giorno della Green day per motivi organizzativi).

L’evento sarà trasmesso in diretta sul canale YouTube del Vicariato di Monte Olimpino.

Sponsor dell’iniziativa è Autovittani s.r.l., concessionario ufficiale Renault e Dacia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo