Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

La lettrice: “Che incivili quelli che ammassano rifiuti sui bidoni già pieni in zona Mercato”

Tra le numerose segnalazioni che riceviamo ogni giorno (scriverci a redazionecomozero@gmail.com oppure via pagina facebook) oggi pubblichiamo la protesta di una cittadina contro un’abitudine purtroppo non troppo rara e segno sicuro di scarsa civiltà: la pigrizia che porta ad aggiungere rifiuti su rifiuti nei cestini e nei bidoni dei rifiuti, anche quando sono già stracolmi, piuttosto che cercarne un’altro nelle vicinanze.

Di seguito, la lettera integrale.

Buongiorno sono una vostra lettrice

e oggi mi permetto di fare una segnalazione riguardo i cestini dei rifiuti nei pressi nella fermata dei bus in zona Mercato e dintorni.

Come tutti i giorni di mercato, e di sabato specialmente, passando più o meno sempre alla stessa ora, vedo i cestini stracolmi di spazzatura. Non è che non vengano svuotati, passo tutti giorni e lo vedo, ma piuttosto sono i cittadini che, vedendo un cestino così pieno, dovrebbero cercare uno più vuoto nelle vicinanze.

Ho visto con i miei occhi un signore che ha sistemato la sua spazzatura in cima a un mucchio che c’era già; poi un minuto dopo un ragazzo a cercato di fare lo stesso, con una bottiglia di plastica vuota. E’ rimasta lì due secondi, poi ovviamente è caduto tutto. Ma il “bello” è che facendo cadere anche altre bottiglie di vetro, ha sentito il rumore eppure nemmeno si è girato. Così il degrado resta e speriamo che nessuno si faccia male prima o poi con i cocci di vetro.

Penso che tutti noi cittadini dovrebbe avere e pretendere più rispetto per i luoghi e per la città in cui viviamo.

Grazie e buona continuazione.

TAG ARTICOLO:

3 Commenti

  1. E dove dovrebbero buttarli?? Non sono incivili chi li ammassa..ma semmai chi nn li svuota o non ne mette altri visto evidentemente il numero insufficiente

  2. Da quello che ho visto è costato interessante anche l’intervento della Ostelli e il progetto di mobilità che riguarda l’intera convalle. Altrimenti SEcondo me non si può fare nulla per via Borgovico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo