Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

La Svizzera pronta a cancellare obbligo quarantene e smart-working. Berset: “Se dati buoni poi via anche CovidPass”

La Svizzera viaggia verso un deciso alleggerimento delle misure anti covid. In un incontro coi giornalisti oggi il consigliere federale Alain Berset infatti ha comunicato un’imminente eliminazione degli obblighi di quarantena e smar-working. La svolta, alla luce di un miglioramento della situazione pandemica oltreconfine, forse già la prossima settimana.

Non solo, Berset ha parlato del CovidPass elvetico: “Se lo sviluppo continua a essere positivo come al momento, potrebbe essere possibile che a un certo punto l’obbligo di ottenere un certificato venga revocato. Il Pass vale in tutto il mondo e garantisce una certa libertà nei viaggi, ma non è lì per restare”.

Le dichiarazioni del consigliere federale dopo il punto sulla sanità svizzera che ha permesso di valutare come gli ospedali non siano a rischio sovraccarico.

Nei giorni scorsi l’altra novità:

Dal 1° febbraio non servirà più il tampone per entrare in Italia dalla Svizzera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo