Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Como, strano fenomeno: sulla superficie del lago sembra caduta la neve (sporca)

Strano “risveglio” questa mattina per le acque del lago di Como, nel primo bacino. La superficie, infatti, si presenta completamente punteggiata di una sostanza/materia bianca, quasi vi si fossero depositati – perdonateci la semplificazione solo per rendere l’idea – grossi fiocchi di neve.

Detta così può quasi apparire romantico ma, in realtà, come si vede nell’ingrandimento qui sotto, l’effetto reale non è poi così apprezzabile.

Enorme, comunque, la porzione di lago su cui si manifesta questo fenomeno, riguardo al quale è oggettivamente difficile esprimersi in tempo reale senza le dovute informazioni che potrebbero emergere nelle prossime ore.

Dallo specchio d’acqua davanti a piazza Cavour, fino a tutta la zona della diga foranea, l’immagine che balza all’occhio è sempre la stessa: sull’acqua scura, questa specie di “neve” appoggiata e galleggiante.

TAG ARTICOLO:

5 Commenti

  1. Si tratta di un pappo , cioè i frutti dei pioppi che a maturità si aprono e liberano piccolissimi semi annegati in questo pappo alato. Si tratta di un fenomeno naturale ed innocuo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo