Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità, Cultura e Spettacolo

Nello Scavo presenta il suo ultimo libro ‘Kiev’ mercoledì in Sala Bianca. Un dialogo con Paolo Moretti

Mercoledì 18 maggio alle 20.30, in Sala Bianca, Nello Scavo, giornalista comasco, inviato speciale di Avvenire, attualmente impegnato in Ucraina, presenta il suo ultimo libro, Kiev, frutto della sua esperienza nella zona di guerra.

Nello Scavo, tra i più esperti e premiati corrispondenti di guerra italiani, raggiunge la capitale ucraina a metà febbraio 2022, quando la minaccia di un attacco russo si fa sempre più insistente, ma ancora in pochi credono possibile un’invasione militare da parte della Russia.

Da quel momento, registra senza censure il rapido tracollo di una situazione che si fa sempre più pericolosa: la dichiarazione dello stato di emergenza, il trasferimento delle ambasciate, e poi le esplosioni, le colonne di carrarmati, il disperato esodo dalle città.

È il diario personale di un conflitto nel cuore dell’Europa, scritto sul campo da un esperto, chiaro nello spiegare le ragioni di quanti la guerra la decidono, ma soprattutto capace di dare voce a coloro che questa tragedia sono costretti a subirla.

L’incontro è organizzato da Diogene – La città solidale, il settimanale del volontariato de La Provincia di Como, con il Teatro Sociale di Como, il Centro Servizi per il Volontariato dell’Insubria Sede di Como e la Libreria Ubik-Como.

Nello Scavo dialogherà con il curatore di Diogene, il giornalista Paolo Moretti.

Ingresso libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo