Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Neve in arrivo, appello Negretti: “Muovetevi solo in caso di necessità. 50 mezzi pronti, già sparso sale sulle strade”

La salatura delle strade è cominciata già da qualche giorno. Le aziende incaricate della pulizia hanno ricevuto poco fa gli ordini di servizio e sono pronte a entrare in azione. La polizia locale vigila.

La neve annunciata è ormai prossima a imbiancare i tetti e le strade di Como e tutto è pronto per evitare che si creino i consueti disagi viabilistici che solitamente caratterizzano le prime imbiancate della stagione.

Questa mattina ultima riunione operativa in Comune. A margine dell’incontro l’assessore alla Protezione civile Elena Negretti, ha fatto il punto della situazione in vista di mercoledì 8 dicembre, festa dell’Immacolata, quando dalla mattinata è appunto annunciata la neve.

“A nostro favore gioca il fatto che le scuole saranno chiuse e che essendo una giornata festiva i mezzi pesanti non circoleranno. Ciò significherà avere meno movimento lungo le strade – spiega l’assessore Negretti – so bene che l’otto dicembre è anche un giorno che tradizionalmente molti dedicano allo shopping natalizio e a fare un giro in centro per vedere le luci. Invito tutti a riflettere, guardare le condizioni meteo e quindi uscire solo se esiste una reale necessità. Prima la sicurezza, per il resto ci saranno ancora molti giorni prima delle feste”.

IL PIANO

La città, come l’anno passato è stata suddivisa in cinque zone: Como centro, Albate (Trecallo, Oltrecolle, statale per Lecco), Rebbio e Breccia, Civiglio, Ponte Chiasso e Tavernola. In ognuna di questa aree interverranno tra gli 8 e i 9 mezzi che si metteranno in moto progressivamente in base all’andamento della nevicata. “Ricordo di adottare la massima prudenza anche perché, in base alle previsioni meteo, è attesa una buona quantità di neve – aggiunge Negretti – le pattuglie di polizia locale in servizio saranno già aumentate rispetto al solito anche perché erano già previste in numero maggiore per la giornata di festa e la corsa ai regali che ci si attendeva a prescindere dalla neve”. La macchina operativa è dunque pronta a entrare in azione e intanto si pensa anche al dopo. “Con le ditte incaricate abbiamo anche ragionato sui giorni a venire. Da giovedì infatti è previsto il ritorno del sole e l’abbassamento delle temperature. Ciò ovviamente significa che si potrà formare del ghiaccio in punti sensibili come i marciapiedi. E altrettanto da monitorare ci saranno ad esempio le piante sovraccariche di neve. Abbiamo già predisposto controlli e interventi nei passaggi a rischio dove le persone potrebbero avere difficoltà”, conclude l’assessore Negretti che annuncia a breve anche la comunicazione di alcune slide informative per la cittadinanza con illustrati tutti i comportamenti da adottare in caso di neve.

AGGIORNAMENTO

In serata poi è arrivata, sempre sul tema, una nota del Comune:

Mercoledì 8 dicembre, festa dell’Immacolata, sono previste nevicate su tutto il territorio cittadino, compresa la convalle. Verrà attuato il piano neve comunale, che divide la città in cinque reparti, e sono state preallertate le imprese che si occupano della salatura delle strade e dello spazzamento della neve. Aprica come da contratto si occuperà della salatura e della rimozione della neve nei sottopassi e alle fermate degli autobus.

La salatura è già cominciata in diverse zone della città per evitare la formazione del ghiaccio: nelle ultime notti la temperatura è scesa fino allo zero anche in centro città e sotto allo zero in alcuni quartieri. Oggi sono stati diramati gli ordini di servizio alle imprese che comprendono le salature preventive. Sarà inoltre attivo il sistema gps sui mezzi spargisale e spazzaneve, che consentirà di monitorare costantemente dove stanno operando i mezzi a disposizione. Nella giornata di mercoledì la Polizia locale si occuperà del presidio del territorio con un numero maggiore di pattuglie in servizio rispetto ai giorni feriali, già previsto per la festività dell’8 dicembre e particolarmente importante date le previsioni meteo.

In caso di nevicate si raccomanda di muoversi solo per necessità e attrezzati con dispositivi invernali (gomme da neve o catene). Nelle vie secondarie, nel caso in cui i cittadini parcheggino in strada, si raccomanda di lasciare le auto in modo ordinato per non ostacolare il passaggio dei mezzi spazzaneve.

Un commento

  1. ma stiamo parlando di una previsione di 8 cm di neve !!!!!
    Siamo a Como non a Lampedusa, ci dovrebbero preoccupare 8 cm di neve ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo