Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Niente Sagra di San Giovanni e niente fuochi d’artificio. Il sindaco di Griante: “Ci pensiamo noi, appuntamento sabato 25 giugno alle 22.45”

La scelta del Comune di Tremezzina di non organizzare la sagra di San Giovanni per motivi legati al Covid ha certamente fatto discutere (qui il racconto). Ma per gli amanti dei fuochi d’artificio arriva una buona notizia. Infatti questo sabato (25 giugno) alle 22.45 verrà allestito, uno spettacolo pirotecnico a Griante, precisamente davanti alle località Cadenabbia, Fornace e Maiolica.

Durante l’evento, organizzato dalla Pro Loco in collaborazione con il Comune, bar e ristoranti proporranno menù speciali per l’occasione.

“Abbiamo preso questa scelta dopo l’annullamento della sagra di San Giovanni – sottolinea il sindaco Pietro Ortelli – è un modo per aiutare le attività dopo gli anni della pandemia. Non abbiamo assolutamente nulla contro la scelta che ha fatto il Comune di Tremezzina, anzi speriamo che l’evento torni al più presto”.

Per l’occasione alcune vie saranno rese a senso unico (per sapere quali vi invitiamo a visitare il sito del Comune di Griante) e il campo sportivo sarà adibito a parcheggio

 

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo