Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Incrocio via per Cernobbio-via Bellinzona: addio caos, via all’appalto per la nuova rotatoria

Dunque, ci siamo (o quasi). Il contestato e disordinato incrocio attuale nella zona di Villa Olmo tra le vie Per Cernobbio e Bellinzona è alla vigilia dell’addio.

Il Comune di Como ha approvato il progetto esecutivo su cui ormai sono arrivati tutti i pareri e via libera necessari; e contestualmente ha avviato l’iter per l’affidamento dell’appalto tramite una procedura negoziata previa consultazione di almeno quindici operatori economici. L’incarico sarà poi affidato selezionando la migliore offerta con il criterio del minor prezzo.

Di base, Palazzo Cernezzi ha previsto 325mila euro per rifare completamente l’incrocio che, negli anni, è stato teatro di molti incidenti e di molte contestazioni sul fronte della sicurezza.

Nell’immagine di copertina e qui sopra, si può notare la sovrapposizione della futura rotatoria (in rosso) sulla situazione esistente (in giallo).

3 Commenti

  1. Nuova rotatoria non è esatto poiché in passato c’era una rotatotoria piccina piccina che funzionava benissimo. Ovviamente fu tolta e sostituita dal toboga attuale. Chissà come mai si deve tornare al passato per migliorare? Sarà mica perché per alcuni decenni si è perso il buonsenso??

  2. Pensare di multare i veicoli che percorrono la preferenziale verso Como è così difficile. Basterebbe una telecamera sopra il ponte del “Km della conoscenza”. sono almeno centinaia al giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo