RADIO COMOZERO

Ascolta la radio
con un click!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Attualità

Ponte Lambro, ecco la stazione di Ferrovienord completamente rinnovata. Lavori in altri 22 scali comaschi

Si sono conclusi i lavori di rifacimento degli spazi interni ed esterni della stazione di Ponte Lambro di Ferrovienord, realizzati in base alle nuove linee guida per gli interventi di riqualificazione, approvati da Regione Lombardia nei mesi scorsi. La stazione di Ponte Lambro è il primo esempio completo di applicazione di queste indicazioni che interesseranno nei prossimi mesi 29 stazioni sulle linee Milano-Asso e Saronno-Como, che rappresentano il 25% di tutta la rete di Ferrovienord. I lavori di manutenzione straordinaria delle 29 stazioni, in parte già avviati, sono finanziati da Regione Lombardia con 11,5 milioni di euro e si concluderanno entro dicembre 2023.

Accanto alla stazione rinnovata, grazie alla collaborazione tra il Comune di Ponte Lambro, Ferrovienord e la Comunità Montana Triangolo Lariano, è stato realizzato un nuovo parcheggio gratuito da 28 posti auto più alcuni spazi per le moto.  Il costo dell’intervento, 250.000 euro, è stato finanziato per 150.000 euro dal Comune di Ponte Lambro, per 40.000 euro da Ferrovienord e per 60.000 euro dalla Comunità Montana Triangolo Lariano.

L’EVENTO

Per celebrare la conclusione dell’intervento sulla stazione e inaugurare il nuovo parcheggio, si è svolto in mattinata un evento a cui hanno partecipato, tra gli altri, l’assessore alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile della Regione Lombardia Claudia Maria Terzi, il presidente del Consiglio regionale Alessandro Fermi, il presidente di Ferrovienord Fulvio Caradonna, il sindaco di Ponte Lambro Ettore Pelucchi e il sindaco di Asso Tiziano Aceti.

MOSTRA SUI 100 ANNI DELLA FERROVIA
Proprio nel Municipio di Asso, è stata allestita in questi giorni una mostra dedicata ai “100 anni della ferrovia Erba-Asso” con documenti storici, foto d’epoca, locandine pubblicitarie, articoli di giornale e altri materiali che ripercorrono la costruzione della tratta ferroviaria.

LE LINEE GUIDA
Le linee guida approvate da Regione Lombardia per gli interventi di rifacimento interni ed esterni delle stazioni forniscono indicazioni in particolare su: coperture, facciate, serramenti, sale d’attesa, sottopassi pedonali/rampe di accesso, pensiline, accessibilità di stazione (lve, mappe tattili) e altri locali/fabbricati collegati. Questo l’elenco delle stazioni interessate.

 Provincia di Como (23): Ponte Lambro, Arosio, Canzo, Caslino d’Erba, Como Camerlata, Merone, Caslino al Piano, Asso, Grandate – Breccia, Portichetto – Luisago, Cadorago, Rovello Porro, Fino Mornasco, Lambrugo, Erba, Mariano Comense, Como Lago, Como Borghi, Lomazzo, Rovellasca – Manera, Cabiate, Carugo, Inverigo.

Provincia di Milano (2): Palazzolo Milanese, Paderno Dugnano.

Provincia di Monza e Brianza (4): Seveso, Meda, Bovisio Masciago, Varedo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento

  1. Le elezioni regionali si approcciano via con il taglio nastri.. e Fermi sempre in prima fila…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo