Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità, Solidarietà e Sociale

Porlezza, raccolta fondi per Svetlana fuggita dall’Ucraina per salvare 5 figli e 2 nipoti: “Ecco come potete aiutarla”

Storia meravigliosa quella di Tetyana, ucraina, che da mesi sta aiutando molti suo connazionali che scappano dalla guerra, con aiuti umanitari e raccolte fondi. Tra le famiglie che la donna sta soccorrendo c’è anche quella di Svetlana, arrivata in queste settimane a Porlezza con 5 figli e 2 nipoti.

Per dare una mano Tetyana ha avviato una raccolta fondi su gofundme.com, che ha già raggiunto quasi 1500 euro: “Quando è scoppiata la guerra, ho sentito il bisogno di aiutare la mia gente e ho iniziato a fare volontariato, cercando di dare una mano alle famiglie più bisognose che arrivavano disperate nel nostro paese – scrive – La storia di Svetlana è stata una di queste, perché il suo viaggio per scappare dalle bombe e mettere in salvo tutti i bambini (5 figli suoi e due nipoti) è stato doloroso e molto difficile”.

Continua: “Svetlana è finalmente in Italia, con tutti i ragazzi da sfamare, a cui dobbiamo e vogliano garantire una casa. C’è un affitto da pagare e purtroppo da sola non può farcela. E’ una famiglia che ha bisogno di tutto il nostro aiuto e sostegno”.

“Questa donna fino a qualche mese fa aveva un bel lavoro, una vita serena con suo marito e con i suoi bambini, ora lotta ogni giorno per sopravvivere e per avere un tetto, dove poter aspettare la fine di questa assurda e crudele guerra. Anche un piccolo contributo può fare la differenza, goccia dopo goccia possiamo riempire questi cuori. Grazie a tutti anticipatamente, Svetlana, i suoi piccoli ed io ve ne saremo infinitamente grati” conclude Tetyana.
Potete trovare la raccolta fondi a questo link:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo