RADIO COMOZERO

Ascolta la radio
con un click!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Attualità

Ristorni, più di 5milioni per i Comuni con frontalieri sotto il 4% dei residenti: l’elenco comasco e le cifre

“La Giunta di Regione Lombardia ha approvato la delibera riguardante l’attribuzione alle Province delle somme derivanti alla Regione Lombardia dal ristorno fiscale delle imposte a carico dei
lavoratori frontalieri per l’anno 2020.” Lo fa sapere il Sottosegretario di Regione Lombardia Fabrizio Turba. “Le risorse assegnate alla Provincia di Como sono pari a 5.254.684,13 euro – spiega il Sottosegretario- verranno ripartire dall’Ente Provinciale ai Comuni di Confine in cui il numero dei frontalieri residenti nel corso di ciascun anno, cui si riferisce la ripartizione, rappresentino meno del 4% dell’intera popolazione residente nel comune”

“L’entità delle somme da attribuire – conclude Turba- saranno utilizzate dagli enti assegnatari per la realizzazione, completamento e potenziamento di opere pubbliche di interesse generale volte ad agevolare i lavoratori frontalieri, con preferenza per i settori dell’edilizia abitativa e dei trasporti pubblici”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo