Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Rolex da 28mila euro e gioielli di ogni tipo: doppio sequestro al confine Italia-Svizzera

Nei giorni scorsi, militari del Gruppo Ponte Chiasso della Guardia di Finanza hanno controllato un cittadino italiano proveniente dalla Svizzera, che cercava di introdurre un Rolex Daytona dal valore di 31.000 franchi svizzeri (pari a 28.400 euro), senza aver pagato il dazio per l’importazione e l’Iva.

Inoltre, i militari hanno scoperto anche un altro cittadino italiano proveniente dalla Confederazione Elvetica con numerosi gioielli quali collane, bracciali, anelli, orecchini e ciondoli, sprovvisti di qualsivoglia documentazione relativa all’adempimento degli obblighi doganali, per un valore presunto di circa 15.000 euro.

Gli oggetti preziosi sono dunque stati sequestrati e, a seguito dei successivi accertamenti effettuati dai funzionari dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli, l’ammontare complessivo dei diritti di confine evasi, a titolo di dazio ed Iva, è stato quantificato in 6.186,35 euro per il solo orologio. Per i gioielli si i è invece in attesa della perizia per determinarne l’effettivo valore e il calcolo dei diritti relativi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo