Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Sciopero trasporti, esultano i sindacati: “Adesione 80% Navigazione, 70% bus”. Aggressioni autisti, il prefetto chiamerà Asf

Soddisfazione da parte dei sindacati per l’adesione allo sciopero del trasporto pubblico locale: “L’80% dei lavoratori della Navigazione lago di Como ha aderito alla protesta e, per quanto riguarda Asf, i numeri dicono un’astensione del 70% dei lavoratori”, spiegano Cgil, Cisl e Uil.

“È il segnale – evidenziano –  che gli addetti del settore chiedono con forza il rinnovo del contratto nazionale autoferrotranvieri – internavigatori (area mobilità), con relativo adeguamento dei salari e delle condizioni di lavoro (turni e sicurezza). Serve la riapertura dei tavoli nazionali sul rinnovo al più presto o si proseguirà con ulteriori mobilitazioni”.

In mattinata, i sindacati Filt, Fit e Uilt sono stati ricevuti dal prefetto di Como Andrea Polichetti. Sul tavolo, anche il tema delle aggressioni agli autisti. Il prefetto ha voluto ringraziare tramite la delegazione tutte le lavoratrici e lavoratori che nella piena pandemia hanno lavorato garantendo il  servizio pubblico ai cittadini. Sul tema aggressioni ha annunciato che contatterà Asf e attende i risvolti del tavolo di incontro sulla sicurezza previsto il 3 marzo tra Asf e le organizzazioni sindacali.

TAG ARTICOLO:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo