Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Si candidano in pochi, il Comune riapre la selezione per il Cda di Ca’ d’Industria. Info e moduli

E’ aperta fino alle 23.59 del prossimo 6 settembre la possibilità di presentare la propria candidatura per entrare a far parte del consiglio di amministrazione della Fondazione Ca’ d’Industria, dove il Comune di Como nomina 5 rappresentanti.

Si tratta, in realtà, di una seconda opportunità poiché il primo avviso venne pubblicato da Palazzo Cernezzi i 6 maggio scorso e si chiuse il 25 successivo, ma non arrivarono abbastanza candidatura. Un fatto abbastanza anomalo, probabilmente figlio delle note e pesanti traversie che ha dovuto affrontare la Fondazione in questi ultimi mesi segnati dal Covid.

Cà d’Industria, Beccalli: “Mini appartamenti a Villa Celesia. Nuovi soggetti nella Fondazione? No”

Le candidatura già arrivate a maggio (non è indicato ancora il numero) sono comunque ritenute valide per la nomina, ma evidentemente il quintetto non è ancora completo (la carica durerà tre anni e non prevede compenso).

Per chi volesse proporsi, la presentazione della candidatura dovrà avvenire o con consegna diretta a mano all’Ufficio Protocollo del Comune di Como, negli orari di apertura al pubblico, oppure tramite l’invio di una PEC (Posta Elettronica Certificata) a comune.como@comune.pec.como.it.

Il tutto naturalmente a patto di rispondere ai requisiti indicati, che potete trovare elencati a questo link.

Qui invece potete consultare e scaricare il Modello per la presentazione della candidatura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo