Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Triangolo lariano, arriva il mega investimento turistico: quasi 17 milioni per 24 Comuni. Tutto il dettaglio

 Via libera questo pomeriggio in Giunta regionale al finanziamento del progetto di infrastrutturazione turistica denominato “Borgo Ospitale”, presentato dalla Comunità montana del Triangolo Lariano e che era stato oggetto di uno specifico ordine del giorno presentato dal Presidente del Consiglio regionale Alessandro Fermi e dal Sottosegretario regionale Fabrizio Turba in occasione dell’Assestamento di Bilancio 2020.

Nell’ambito dei fondi stanziati dalla Regione per favorire la ripresa economica e destinati alle infrastrutture pubbliche, il progetto è stato finanziato con 16 milioni e 700mila euro destinati a 42 interventi che interesseranno 24 Comuni (vedi il dettaglio nella tabella sotto).
Il progetto è caratterizzato da interventi finalizzati alla riqualificazione, alla messa in sicurezza e al recupero del territorio attraverso la realizzazione e la manutenzione straordinaria sia delle infrastrutture viarie esistenti (strade, piazze, percorsi ciclopedonali e rete sentieristica) che degli immobili pubblici.

Ancora una volta Regione Lombardia conferma grande attenzione alle esigenze del territorio e soddisfa in modo concreto le richieste e le attese dei suoi Sindaci -sottolineano Alessandro Fermi e Fabrizio Turba-. Abbiamo da subito fortemente creduto in questo progetto presentato dalla Comunità montana del Triangolo Lariano, perché mette insieme una serie di interventi significativi tra loro collegati e coordinati e che contribuiscono in modo determinante a creare servizi e infrastrutture utili al territorio. Si tratta di interventi mirati, fondamentali non solo per le singole comunità locali, ma anche per il rilancio turistico del Triangolo lariano e destinati a migliorarne sensibilmente l’attrattività e la qualità di vita”.

Nello specifico sono previsti interventi di manutenzione straordinaria, riqualificazione ed efficientamento energetico di edifici pubblici; realizzazione di bike-park e nuovi parcheggi automobilistici prevalentemente al servizio dei centri storici; realizzazione di nuovi centri servizi e info-point; riqualificazione di tracciati stradali e sentieristici di interesse storico e turistico; riqualificazione e manutenzione straordinaria di sentieri e percorsi pedonali di servizio ai parchi e alla funicolare di Brunate; interventi di manutenzione e abbellimento dei centri storici esistenti; interventi di valorizzazione del patrimonio ambientale e naturalistico e riqualificazione di impianti sportivi; installazione di nuovi impianti di videosorveglianza e illuminazione.

Un ringraziamento particolare va all’Assessore agli Enti locali, Montagna e Piccoli Comuni Massimo Sertori per l’attenzione dimostrata e per la disponibilità sua e dei suoi uffici al fine di raggiungere il primo importante traguardo con la sottoscrizione della convenzione. Per il progetto del “Borgo ospitale”, ringraziamo anche la Comunità montana del Triangolo Lariano: un ente che dimostra quanto sia importante il gioco di squadra per sviluppare le potenzialità e rendere possibile un’occasione straordinaria per lo sviluppo turistico ricettivo del nostro territorio” concludono il Sottosegretario regionale Fabrizio Turba e il Presidente del Consiglio regionale Alessandro Fermi.

ECCO IL DETTAGLIO DEGLI INTERVENTI

COMUNITA Montana elenco interventi (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo