Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

RondiZero, trionfo con videnotizia: il passaggio a livello si chiude ma il treno non passa

La prima puntata di RondiZero, con un Giuseppe Rondinelli grande mattatore e il “misterioso Thomas” perfetto mix tra operatore sul campo e sapido interlocutore, è stata un successo oltre ogni previsione.

QUI LA PUNTATA INTEGRALE

Frizzi, lazzi, interviste, momenti surreali, ma anche il tema degli ultimi giorni al centro dell’attenzione e ben sviscerato: ovvero, la famosa questione dei tempi eterni dei passaggi a livello, con tripla videotappa davanti alle sbarre di piazza del Popolo, di via Bertinelli-viale Lecco e infine viale Battisti-viale Lecco.

RondiZero: il passaggio a livello si abbassa ma il treno non passa

RondiZero: il passaggio a livello si abbassa ma il treno non passa

Pubblicato da ComoZero su Mercoledì 30 settembre 2020

Ed è proprio alla seconda fermata (Bertinelli-Lecco) che l’occhio di RondiZero ha colto un papocchio. Doppio. Anzi, potenzialmente infinito, perché oggi stesso in redazione sono arrivate altre segnalazioni del tutto simili. Ossia l’abbassarsi improvviso delle sbarre, un’attesa di qualche minuto e poi – mistero misterioso – la via che torna sgombra. Ma con un piccolo-gigantesco “però”: nel mezzo tra una sbarra bassa e una sbarra alta, nessun treno all’orizzonte, nessun convoglio in transito, nessuna Littorina postmoderna a giustificare lo stop alla circolazione.

Vedere il video di RondiZero per credere.

Volete invitare il Rondi a casa vostra? Nel quartiere? Volete raccontare le vostre storie? redazionecomozero@gmail.com

3 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti: