Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Ztl, il Comune di Como: “Per chi ha il posto privato, permessi validi oltre la scadenza”

Evidentemente c’è confusione e così il Comune di Como diffonde alcune specifiche sul fronte dei permessi per l’accesso alla Ztl di Como. Per chi ha a disposizione un posto auto (sia privato o in affitto) resteranno validi finché il titolare del permesso avrà a disposizione il posteggio, indipendentemente dalla data di scadenza indicata sul contrassegno. Il permesso non sarà più valido quando il posto auto non sarà più a disposizione del titolare del permesso.

Ogni titolare di permesso in Ztl deve comunicare (con procedura online: https://istanzeonline.comune.como.it) le eventuali variazioni delle targhe autorizzate e ogni scadenza che implichi la perdita dell’area di sosta.

Per quanto riguarda i titolari di un abbonamento continuativo rilasciato da CSU per la sosta sui posti gialli all’interno della Ztl mantengono il diritto di accesso fino alla scadenza dell’abbonamento.

Validità autorizzazioni accesso ZTL per residenti o domiciliati in ZTL senza posto auto privato o abbonamento sui posti gialli

I permessi dei residenti o domiciliati in ZTL ma sprovvisti di posto auto manterranno la loro validità sino a quando il titolare risulterà effettivamente domiciliato o residente in ZTL, indipendentemente dalla data di scadenza indicata sul contrassegno.

Il Comando di Polizia Locale verificherà a campione la persistenza dei requisiti per la validità dei permessi, perseguendo a norma di legge eventuali trasgressioni.

Tutte le altre tipologie di permesso invece continueranno a mantenere la scadenza indicata sul contrassegno (vecchio ordinamento) o sulla ricevuta (nuovo permesso dematerializzato).

 

TAG ARTICOLO:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab