Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità, Cinque sensi

Da Alain Ducasse a Gualtiero Marchesi, superba Valentina: ora vi insegna a Cucinare. A Como con Lariomania

Che bello.

Di Valentina Lanzini avevamo raccontato storia, viaggi, avventura e soprattutto cucina qualche tempo fa:

Insomma, dalla divina cucina di Alain Ducasse al secondo piano della Tour Eiffel alla cucina di casa nostra: è questo il percorso che la Lariomania offre a chi vuole cimentarsi in nuove ricette che coniugano eccellenze alimentari e prodotti locali.

Lariomania infatti propone 4 incontri di alta cucina tenuti appunto da Valentina Lanzini (se non avete letto l’articolo sopra, ma leggetelo: una giovane cuoca comasca che vanta collaborazioni d’eccezione: dallo stellatissimo ristorante Jules Verne in cima alla Tour Eiffel al Caffè Armani di Parigi, da Villa d’Este a Gualtiero Marchesi).

Chef Lanzini però non ha solo un curriculum stellare: ha anche una grande passione per il nostro territorio. Eccola quindi al centro del progetto ‘Eccellenze ed eccedenze’: 4 incontri in cucina, aperti a tutti, in cui approfondire ricette che prendono spunto da eccellenze alimentari nostrane: il formaggio di capra prodotto con passione artigianale dall’azienda agricola San Martino di San Siro, i fiori eduli della cooperativa Miledù di Como, la birra di gelso di Lariomania e i piccoli frutti dell’azienda agricola La Runa di Erba.

Il progetto però ha anche un cuore sociale e si propone di contrastare lo spreco alimentare. I prodotti eccellenti quindi si mescoleranno con eccedenze alimentari come il pane secco o la frutta ‘troppo matura’ che nelle nostre dispense diventa spreco.

“Lo spreco alimentare è un problema diffuso. In questo momento di difficoltà per tanti, è un problema particolarmente odioso, che questo corso raccoglie come una sfida. L’eccellenza sa aggiungere valore a quello che altri considerano eccedenza”, afferma la chef valentina Lanzini.

Non a caso il progetto è sostenuto dalla cooperativa sociale Tikvà, molto attenta all’inclusione sociale e ai temi del territorio. Tra i loro progetti più noti, infatti, ricordiamo #bacomania per la ripresa della gelsibachicoltura a Como e il Festival Bellezze Interiori che apre, proprio in questi giorni, i cortili storici del centro di Como animandoli con musica e spettacoli.

La sfida di coniugare eccellenze ed eccedenze si misurerà con 4 temi: finger food, dolci per colazione, dolci al cucchiaio e torte salate.

Gli incontri si terranno presso la cucina di Enaip Lombardia in Via Dante 127 i quattro mercoledì 16 giugno, 23 giugno, 30 giugno e 7 luglio dalle 14.30 alle 17.30.

Iscriversi è obbligatorio: ogni incontro ha al massimo 12 partecipanti.

Per saperne di più e iscriversi i contatti sono: info@lariomania.it – Sonia 328.2721827

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo