Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità, Cronaca

Como, scuole di via Sinigaglia. Ladri quasi come ‘I soliti ignoti’: entrano, si fanno un tè, e se ne vanno

Difficile non pensare a I soliti ignoti, capolavoro assoluto di Monicelli.

“I soliti ignoti col sistema del buco rubano pasta e ceci”.

Questa volta pare si tratti di qualche tazza di tè e, forse, un paio di cuffie o altoparlanti bluetooth.

Fa sorridere ma resta un atto ignobile quello che ha visto protagoniste le scuole elementari di via Sinigaglia a Como.

Gli ignoti, appunto, probabilmente da una delle uscite di emergenza (a riscontro della Scientifica della questura non vi sono segni di effrazione) si sono introdotti nella struttura, hanno rovistato in giro senza particolari danni apparenti e infine dopo essersi fatti un tè se ne sono andati (forse con i dispositivi audio di cui sopra).

Segnalazione alla questura poiché sul fatto che siano entrati non vi sono dubbi e rilievi di rito in giornata. Chissà se gli amanti del decotto o infuso di origine cinese, emuli di Gassman, Mastroianni e compagnia, saranno infine beccati.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo