RADIO COMOZERO

Ascolta la radio
con un click!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Cultura e Spettacolo

“Ero timido e volevo fare il veterinario”. Oggi Stefano Dragone debutta al cinema con “6 meglio di me”

Ultimamente se a Como pronunci la parola “cinema” possono capitarti due cose: puoi finire in una discussione patinata trasudante orgoglio per aver ospitato set internazionali come quello con Jennifer Aniston o come quello frescofresco con Mick Jagger oppure si può finire a commentare tristemente la vicenda dell’Astra che, con la sua (temporanea) chiusura, ha reso orfana la città dell’ultima sala “a portata di piedi”.

Invece, in realtà, se ultimamente parli di cinema a Como bisognerebbe parlare anche di lui, Stefano Dragone (attore comasco che spazia dal teatro, alla radio, al cinema fino alla serie web Survival per la quale ha ricevuto una nomination al Asia Web Awards 2017) e del film “6 Meglio di Me” diretto da Luca Solina (vincitore di un festival di sceneggiatura, una partecipazione al Festival di Cannes e all’attivo numerose menzioni internazionali) di cui è protagonista e che verrà presentato in anteprima nazionale in un altro coraggioso cinema comasco, lo Spazio Gloria, il 9 novembre.

E non solo perché la sua è una bella storia di un comasco che è andato lontano, ma anche perché questo è un film che, alla faccia della grande distribuzione e delle major, prova a farsi strada in un altro modo, come racconta proprio Stefano in una chiacchierata rubata tra bambine da portare a scuola, nonni chiamati in soccorso e pranzo da cucinare (cose che me l’hanno reso subito simpaticissimo, lo ammetto).

Hai iniziato la tua carriera come attore a Como e presenterete questo film a Como. Una sorta di cerchio che si chiude?
Diciamo di si. Collaboro da più di dieci anni con Jacopo Boschini e la Cooperativa Attivamente, che è stata anche uno dei set di questo film (lo studio della psicologa) e mi piaceva l’idea che Como fosse la prima città in cui presentare al pubblico questo film.

E le tappe successive?
Visto che non abbiamo una produzione alle spalle che ci sostiene nella distribuzione, dobbiamo usare una strategia diversa. Abbiamo in programma una serie di premiere in tutta Italia (Milano, Napoli e Taranto saranno alcune delle tappe) e poi, forti di quelle, cercheremo una casa di distribuzione che voglia scommettere su di noi.

E’ anche un modo diverso di avvicinare il pubblico al cinema, visto che sarete presenti alle serate (a Como saranno presenti il regista, il compositore e quasi tutto il cast)
Si, è bello vedere in presa diretta le reazioni e i commenti del pubblico. E’ una cosa che il cinema di solito non permette di fare. C’è qualcosa di simile al teatro in questo.

Un film di qualità ma autoprodotto ha comunque bisogno di fondi. Come avete fatto?
Il regista Luca Solina è anche il produttore del film e ha sostenuto le spese in prima persona. Per contenere i costi, però, abbiamo potuto contare anche su amici che ci hanno messo a disposizione diverse location: casa loro, lo studio, il pub… Si è attivata una bella rete e siamo una squadra che ha già lavorato altre volte insieme, funzioniamo bene (Con lui nel cast ci sono Daniela delle Cave, Marial Bajma-Riva, Giovanna Cappuccio, Roberta De Santis, Chiara Serangeli e Cecilia Elda Campani, sugli schermi nel film Si muore tutti democristiani del collettivo Il Terzo Segreto di Satira).

Il tuo è un curriculum di tutto rispetto . Ma come sei arrivato a fare l’attore?
A dire la verità da piccolo volevo fare il veterinario. Oltretutto ero timidissimo, camminavo a testa bassa e non mi interessava assolutamente avere rapporti con gli altri.

E poi?
Poi quando frequentavo il Setificio un mio amico ha insistito perché mi iscrivessi con lui a un corso di teatro. E, come capita spesso, lui ha smesso e io invece ho continuato. Tutte le cose importanti nascono per caso, in effetti. O forse il caso non esiste? (Ride). Mah, son discorsi troppo lunghi questi, e io ora devo correre in cucina a preparare il pranzo (Ride ancora… e scappa via).

6 Meglio di Me
Anteprima nazionale venerdì 9 novembre ore 21.00
Cinema Gloria, Como
Biglietti in prevendita su  Spaziogloria o sulla pagina Facebook 6megliodimefilm

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TAG ARTICOLO:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo