Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Cultura e Spettacolo

Tesori segreti e meraviglie di Como. “Bellezze interiori” quest’anno vi porta anche a Brunate

Il festival Bellezze Interiori svela il programma della nuova edizione, la seconda dopo il sorprendente debutto dell’anno scorso che ha registrato 1.300 ingressi in due giorni.

Nato da un’idea della cooperativa Tikvà – Economie territoriali inclusive, il festival ha il sostegno della Fondazione Provinciale Comasca oltre che della Camera di Commercio Como-Lecco, Acli e il patrocinio dei comuni di Como e di Brunate, che da quest’anno ha aggiunto anche la bellezza delle sue ville a quelle del capoluogo (e che sarà raggiungibile grazie a un biglietto della funicolare a tariffa agevolata).

“Bellezze interiori nasce dal dono, dalla bellezza interiore dei giardini segreti ma anche dei proprietari che ci hanno aperto le loro case – sono state le parole con cui Domenico Peluso, project manager del festival, ha introdotto la conferenza stampa di presentazione tenutasi stamattina – grazie alla rete e alla fiducia generata dall’esperienza dell’anno scorso, quest’anno siamo riusciti a coinvolgere quaranta soggetti tra artisti e associazioni, soprattutto giovani”.

17 location tra palazzi storici, giardini, ville ma anche spazi pubblici (il Museo Giovio e Piazza Martinelli) e locali che, il 19 e 20 settembre non solo apriranno le loro porte ma si animeranno anche grazie a eventi che spazieranno dai concerti, mostre, reading di poesie ma anche laboratori per bambini e sessioni di yoga in una “coda” di appuntamenti estivi che è, a tutti gli effetti, il cuore degli eventi cittadini di questa estate post Covid.

“Non possiamo che favorire iniziative di questo tipo che fanno davvero rete coinvolgendo tutto il territorio, i giovani ma soprattutto i talenti che esportiamo ma che in realtà spesso non riusciamo a qualificare sul territorio – ha detto l’assessore alla cultura Livia Cioffi – nonostante i ritardi nella pubblicazione del bando, mi auguro che questo festival sia tra gli eventi che hanno ottenuto il finanziamento comunale e il mio impegno per il futuro è quello di rispettare la tempistica e sostenere al meglio progetti come questo”.

E a svelarsi quest’anno, dicevamo, saranno anche le bellezze di Brunate che, con il suo patrimonio di ville, non ha nulla da invidiare alla città: “Dopo aver conosciuto il festival organizzato l’anno scorso a Como abbiamo capito che anche Brunate poteva mettere a disposizione il suo patrimonio – Violetta Bedendo, consigliera del comune di Brunate – i proprietari hanno aderito con entusiasmo e siamo felici di far parte di questa seconda edizione”.

Tra gli artisti coinvolti nell’iniziativa, anche gli studenti del Conservatorio di Como oltre ad artisti comaschi e non: “Svolgere la propria professione nel luogo in cui si abita è rarissimo – ha sottolineato il maestro Paolo Beschi – esiste una rete di musicisti comaschi e di artisti di fama internazionale che hanno scelto di venire a vivere qui molto più ricca di quanto immaginiamo e questa è una splendida possibilità di metterli in mostra”.

 

Ad accogliere i visitatori, i ragazzi del corso di operatore turistico e tecnico turistico dell’Enaip di Como: “Per loro è un’esperienza formativa fondamentale – ha sottolineato la direttrice Isa Botta – ci fa piacere collaborare offrendo l’aiuto dei nostri studenti e delle loro competenze”.

E che la bellezza (e il talento nel valorizzarla) siano contagiosi è confermato dalle parole di Francesca Paini, presidente di Tikvà: “Siamo già stati contattati da molti proprietari di ville desiderosi di mettersi a disposizione per le prossime edizioni del festival – ha rivelato – ma anche di altri Comuni del territorio e non”.

FESTIVAL BELLEZZE INTERIORI

19-20 settembre

10/12.30 – 14.30/19

Programma e biglietti su bellezzeinteriori.it

Biglietteria anche presso:

Como – Cooperativa Editoriale, via Sant’Abbondio 1 (10-17)

Brunate – Biblioteca comunale, via Funicolare 16 (solo festivi)

Poche righe con polemica di classe sull’estate senza eventi: il comunicato perfetto per “Bellezze Interiori”

TAG ARTICOLO:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti: