Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità, Cultura e Spettacolo

VIDEO – Lake Como Christmas Light: 200 eventi, 80 location, 32 comuni e le grandi crociere. Un’edizione super

Il progetto Lake Como Christmas Light, nato nel 2018 dall’idea proposta da Consorzio Como Turistica ai comuni del Distretto Turistico del centro lago, è giunto alla quarta edizione e in questi anni ha continuato a svilupparsi fino ad arrivare a superare gli oltre 80 punti illuminati nei 32 comuni aderenti, con capofila Tremezzina e Gravedona.

Con il Consorzio Como Turistica, fin dalla prima edizione sono scesi in campo l’associazione di imprenditori Amici di Como, main sponsor dell’iniziativa, con la Camera di commercio di Como-Lecco, l’Autorità di Bacino del Lario e dei laghi minori, e il contributo dei comuni aderenti, per far vivere e crescere un’esperienza unica alla scoperta dei borghi del lago e per contribuire a destagionalizzare i flussi turistici.

Lake Como Light è stato poi implementato la scorsa estate grazie alla collaborazione della Navigazione dei laghi, che ha promosso 4 crociere esclusive lungo l’intero bacino del lago da Como a Lecco.

Visto il successo ottenuto – con il sold out di tutti i quattro appuntamenti – la Navigazione ha riproposto l’esperienza con tre crociere il 7 e 23 dicembre e 7 gennaio (qui dettagli) di cui la prima è stata già effettuata con un ulteriore sold out. Ancora in vendita gli ultimi biglietti per le successive date del 23 dicembre e del 7 gennaio 2021 che chiuderanno il nuovo ciclo di crociere “Lake Como Christmas Light Cruise”

A queste si aggiungono altre 12 crociere organizzate dai Comuni e dagli operatori della navigazione privata turistica locale.

Di notevole interesse anche il calendario unico degli eventi natalizi del lago e l’attività del PIC con oltre 200 appuntamenti tra Como e Lecco, e diversi Comuni che hanno deciso di organizzare eventi coinvolgendo l’intero borgo.

Le attività ricettive aperte per Natale sono 92 di cui 80 in provincia di Como e 12 in provincia di Lecco (lakecomolight.it).

Il progressivo coinvolgimento degli operatori pubblici e privati del territorio a sostegno di Lake Como Christmas Light e il successo di pubblico hanno confermato la validità di un prodotto di offerta turistica sia estiva che invernale delineando un nuovo modello consolidato per promuovere i borghi del lago in chiave turistica.

Il 29 gennaio verrà riproposto il Simposio – come avvenuto nel 2019 – e sarà un momento per fare sintesi e programmare il futuro di Lake Como Light tra tutti i comuni aderenti, le istituzioni coinvolte, gli operatori turistici. Tre gli argomenti in scaletta: i possibili sviluppi dell’itinerario di luci, la rete dei trasporti in chiave turistica, la strategia di sostegno e sviluppo dei borghi del lago in chiave di PNRR.

Il simposio sarà anche l’occasione per accogliere suggerimenti e proposte per aumentare le sinergie e il livello di competitività in modo anche da poter usufruire delle risorse pubbliche finalizzate alla ripartenza dell’Italia e del lago di Como.

2 Commenti

  1. Una sdolcinatura di pessimo gusto. Monumenti inguardabili da vicino: formula perfetta per tenere lontana la gente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo