Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Politica

Como, dopo le polemiche arriva la svolta. Veronelli: “Il consiglio comunale torna in presenza con green pass”

Dopo le polemiche, la svolta: il consiglio comunale di Como tornerà a breve a svolgersi in presenza, dopo i lunghi mesi di sedute online a causa della pandemia.

Ad annunciarlo la presidente dell’assemblea cittadina, Anna Veronelli.

Como, consigli comunali da mesi online. Triplo appello a Veronelli: “Basta, siamo gli unici”. Lei “Diritti garantiti”

“Ci riuniremo in presenza – ha confermato – Dopo la pausa, non riprenderemo i lavori prima di lunedì 10 gennaio, ma sicuramente sì il 17 e il 24. I consiglieri riceveranno per tempo tutte le informazioni, dall’uso del green pass alla modalità delle riunioni a porte chiuse per favorire il distanziamento. La giunta, in questo senso, dovrà seguire i lavori dalle sale attigue”.

il green pass sufficiente per consiglieri e componenti di giunta sarà quello legato all’effettuazione di tamponi a cadenza regolare, naturalmente oltre a quelli per vaccinazione o guarigione dal covid. Non sarà obbligatorio il super Green pass, insomma.

2 Commenti

  1. Fate con comodo…tanto che vi riuniate o no…in città cambia nulla…anzi se nn vi riunite proprio si può risparmiare almeno il riscaldamento e fate almeno una cosa utile per la città

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo