RADIO COMOZERO

Ascolta la radio
con un click!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Politica

Como, i candidati dell’alleanza Verdi-Sinistra: “Svegliamoci e sogniamo. Con noi utopie realizzabilI”

L’Alleanza Verdi e Sinistra con Reti civiche, Possibile e Socialisti in Movimento ha presentato i candidati per le elezioni politiche nella storica sede del Circolo socialista “Willy Brandt” di Como.

Oltre alle candidate di Como nelle liste plurinominali alla Camera, Celeste Grossi, e al Senato, Simona Anna Toffoletti, sono intervenuti Devis Dori, capolista alla Camera, e le candidate e i candidati Sara Canali, Diego Schettino, Paolo Lanfranchi, Maurizio Antonio Cremascoli, volti e voci dell’Alleanza Verdi e Sinistra in questa breve e intensa campagna per le politiche del 25 settembre. Maurizia Punginelli capolista al Senato plurinominale ha inviato un intervento scritto.

Alla conferenza stampa hanno partecipato anche Sergio Simone dei Socialisti in Movimento, Luigi Nessi di Como Comune e il candidato al collegio uninominale Camera della coalizione di centro sinistra, Luca Monti e – con un intervento scritto – Aurora Longo, candidata al collegio uninominale Senato della coalizione di centro sinistra.

Nel corso dell’incontro sono state evidenziate le linee essenziali del Programma. Dagli interventi è emerso un filo conduttore che intreccia giustizia ambientale e sociale, diritti individuali e collettivi: “Il filo rosso-verde di Alleanza Verdi e Sinistra, incrociando i fili di differenti colori degli altri soggetti della coalizione – Pd, + Europa, Impegno civico – contribuirà a tessere la trama di un percorso per andare verso il futuro nella giusta direzione”

“A chi ci dice che il nostro programma è un libro dei sogni, diamo due risposte – hanno affermato i candidati – meglio un libro di sogni che un libro di incubi; i nostri non sono sogni, ma utopie e noi lottiamo e lotteremo per renderle concrete, seguendo l’insegnamento di Alex Langer. Svegliamoci e sogniamo!”.

La campagna elettorale di Alleanza Verdi e Sinistra prosegue sabato 3 settembre 2022, alle 20,45 nella sala riunioni della Cna in viale Innocenzo XI n. 70 a Como, con l’intervento di Eleonora Evi, eurodeputata, e coportavoce nazionale di Europa Verde su Il cammino dei diritti Lgbt.

La serata sarà aperta e moderata da Celeste Grossi, interverranno anche il deputato di Europa Verde Devis Dori e lo scrittore Stefano Peiretti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TAG ARTICOLO:

Un commento

  1. Si chiamano Verdi ma questo non lo rende necessariamente esperti nel campo energetico, anzi.
    Hanno il solito programma ideologico, scollegato dalla realtà.

    Il gas è fondamentale per abbandonare il carbone e ridurre l’uso di gasolio.
    Certo le rinnovabili vanno incentivate ma sono per natura discontinue, utopia fisica che possano coprire il 100% del fabbisogno.

    E per avere il gas è necessario investire in infrastrutture (trivelle per estrazione; gasdotti per importarlo dai paesi vicini; rigassificatori per importarlo da paesi più lontani e stoccarlo per l’inverno).

    Chi si oppone per ideologia non fa l’interesse dell’Italia, ogni giorno perso è un danno, il resto son chiacchiere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo