Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità, Politica

Erba – Salvini, Zoffili e Fermi, quell’abbraccio al sindaco Airoldi: “Si ricandidi”. Poi la carezza a Fratelli d’Italia: “Con un centrodestra unito”

Come si dice, l’immagine che supera, per valore e peso specifico, carriolate di parole.

Ed eccola.

Luogo: convegno a Lariofiere organizzato dall’eurodeputata Isabella Tovaglieri e dedicato ai giovani.

Occasione: di quelle importanti perché come noto la politica, quella vera, la si fa lontano dai tavoli ufficiali.

Il ritratto di famiglia in un interno a Erba: Matteo Salvini, il deputato e capogruppo in Consiglio comunale a Erba, Eugenio Zoffili, il presidente del Consiglio regionale Lombardo, Alessandro Fermi (che di recente ha lasciato Forza Italia per la Lega). Tutti abbracciati al sindaco uscente, Veronica Airoldi.

Il Comune rinnova primo cittadino e consiglieri la prossima primavera e, come noto, Airoldi non ha ancora sciolto le riserve circa una candidatura bis. Poi Zoffili invia la foto ai giornali.

Come mai onorevole?
E’ una bella foto.

Sì, ma lei non è di primo pelo, si vota tra circa sei mesi.
Spero fortemente che Veronica si ricandidi, non ha ancora confermato.

Così il suggello, l’abbraccione di Salvini.
Matteo è al convegno così come i ministri Garavaglia e Giorgetti. E poi abbiamo fatto questa bella foto.

Elettorale.
Sto lavorando a Erba per un centrodestra unito. Prima delle precedenti elezioni ci sono stati screzi, come sapete, e oggi Fratelli d’Italia nel Consiglio comunale di Erba è all’opposizione (corsero in solitaria con Ghislanzoni candidato, Ndr). Io sono per una coalizione unita e sto lavorando per questo, il clima con Fdi è cordiale, collaborativo e costruttivo. Spero fortemente che si lavori tutti insieme per Veronica Airoldi sindaco. E spero lei decida di correre ancora, sono ottimista su entrambi i fronti.

Quando scioglierà la riserva?
Chiedetelo a lei (fatto, ci richiamerà. D’altronde il convegno è in corso, Ndr)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo