Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Politica

FdI in piazza contro il Pd e i big da Minghetti. Molteni: “Sono come il Marchese del Grillo: io so’ io e voi…”

Flash Mob intitolato “Poteri forti? Noi stiamo dalla parte giusta: la tua“, al Broletto, da parte di alcuni esponenti di Fratelli d’Italia contro il primo dei due eventi organizzati dalla candidata sindaco del centrosinistra, Barbara Minghetti, allo Yacht Club con ospiti numerosi big della politica e dell’economia.

Guzzetti, Passera, De Santis, Ruffini e i sindaci: Minghetti schiera i big in due eventi

“Noi vogliamo essere invece vicini alle reali problematiche della gente e dei nostri concittadini – ha detto il segretario provinciale di Fratelli d’Italia Stefano Molinari – quegli stessi problemi che il Pd al governo da 10 anni non riesce a risolvere. Noi continueremo a stare in mezzo alla gente al posto che andare nei salotti buoni”.

Ancora più duro Molteni: “Non è mia abitudine di solito prendere in considerazione ciò che fanno gli altri gruppi politici – ha detto – ma credo che sia poco coerente che persone qualificate dell’imprenditoria comasca vogliano calare dall’alto il loro modo di condurre la città e avere rapporti con un Pd che con loro ha poco a che vedere”.

“Pensando al Pd e a chi lo so sostiene mi viene in mente un vecchio film – ha concluso il candidato sindaco del centrodestra – dove Alberto Sordi interpretava il Marchese del Grillo e diceva: Io so’ io, voi non siete un…

La parola è infine passata a Concetta Scarlata, che ha raccontato i gravi problemi che incontrano i genitori con figli diversamente abili per il rispetto dei propri diritti.

5 Commenti

  1. Questa era la dichiarazione dell’On. Butti alla presentazione di Molteni:
    “… la nostra sarà una campagna di coalizione che contesterà le idee degli altri candidati ma non i candidati. Saremo rigorosi e senza slogan urlati, vogliamo esprimere contenuti”.
    A quanto pare devono essersene già scordati: talvolta la paura del risultato gioca brutti scherzi. Anche alla memoria.
    Quanto ai poteri forti: oggi lo sono veramente quelli che si occupano di digital marketing e bigdata. Il 4 maggio uno sfavillante on. Butti organizzò un incontro pro Molteni con Luca Spada, presidente di Eolo, e Simone Bonannini, direttore marketing e commerciale di Openfiber.
    Se non sono questi i poteri forti …

  2. Ho già provato a spiegare al Sig. Ferretti la differenza tra i professionisti ed i dilettanti. Se personalità del mondo imprenditoriale, culturale, politico (con affinità) si dimostrano invece dressati ad un progetto vuol dire che il progetto è interessante, oppure che la concorrenza non ha un progetto o le qualità per svilupparlo. Quanti incontri nei quartieri, con piccole associazioni ha fatto FdI negli ultimi 3 mesi?

  3. Fratelli d’italia chiarisca però anche quando e Per quali ragioni tufano è stato reintegrato nel partito dopo la sua sospensione per aver avuto contatti con un ndranghetista. Sono stati chiariti i fatti? Ce li volete raccontare?

  4. Dai cambiate slogan che questo è vecchio.

    Preoccupatevi dei vostri candidati: Pettignano, Tufano e tutti gli altri, confermati dopo 5 anni ridicoli.

    Un po’ di senso del pudore, no?

  5. Pensate a quello che NON avete fatto negli ultimi 5 anni ed abbiate la decenza di evitare il Broletto perché ricordate alla gente lo SPRECO assurdo dell’infopoint spostato in una piazzetta sperduta per quale motivo…….?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo