Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità, Politica

VIDEO Elezioni, Braga e Minghetti: “Più cultura accessibile a tutti, a qualunque età e ovunque”

Nuovi appelli al voto in vista delle politiche del 25 settembre. Oggi arriva dal centrosinistra con la candidata Pd, Chiara Braga, e la leader dell’opposizione in Comune a Como, ex candidata sindaco, Barbara minghetti. Spiegano i dem: Il 25 settembre si vota per il futuro dell’Italia. La cultura è un motore di sviluppo per il nostro Paese, per creare lavoro di qualità e per promuovere inclusione sociale. Il Partito Democratico ha dedicato una parte importante del programma alla cultura perché siamo convinti che più cultura accessibile a tutti, a qualunque età e in qualunque territorio, sia il modo per creare una società più giusta e più felice. Ecco perché il 25 settembre l’unica vera alternativa alla destra che vuole mortificare la cultura è il Partito Democratico: lo diciamo qui sotto in questo video con Barbara Minghetti, direttrice del Teatro Sociale e candidata Sindaco del centrosinistra alle ultime elezioni amministrative a Como”.

7 Commenti

  1. No, dottoresse Braga e Minghetti. Se consideriamo la cultura “motore di sviluppo” partiamo male…..! La cultura è un’altra cosa. Studiate un po’ di più e presentatevi alla prossima. Auguri!

  2. Ma facciano il piacere! Fuffa allo stato puro, vuoto pneumatico senza un progetto, un’idea, una proposta che non sia solo quello di essere alternativi alla destra. Perché loro sono superiori culturalmente, politicamente corrette e si rivolgono a “tutti e tutte”, mentre tutti gli altri sono bovari analfabeti. Mi viene da rigurgitare.

  3. Piú cultura sarebbe mettere dei montascale in Pinacoteca ad esempio, visitata oggi per l’iniziativa “Respiri” con una persona sulla carrozzina ed impossibilitati ad accedere…… con imbarazzo nostro e di chi c’era ad accoglierci…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo