Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
scuola

“Piove, alla scuola di Albate aula allagata e classe spostata per la terza volta. E a dicembre nevica…”

Nuovo capitolo della sfortunatissima telenovela che riguarda la scuola media di piazza IV Novembre ad Albate. L’edificio, come noto, venne seriamente danneggiato sul tetto durante la fortissima ondata di maltempo della scorsa estate tra classi inagibili, spostamenti, laboratori chiusi.

Inevitabili i disagi per studenti, docenti e personale.

A riportare in consiglio comunale la questione, il consigliere comunale del Pd Gabriele Guarisco (foto sotto) che ha rivolto alcune domande all’assessore ai Lavori pubblici, Pierangelo Gervasoni.

dav

“Chiedo se l’annunciato progetto di sistemazione del tetto è poi arrivato in giunta ed è stato approvato – ha domandato il consigliere dem- E anche quando partiranno i lavori”.

In questo senso, il 10 settembre scorso, l’assessore Gervasoni aveva garantito tempi piuttosto celeri per gli interventi, esprimendosì così: “Ho già portato il progetto di fattibilità in giunta per 490mila euro, l’esecutivo arriverà entro fine mese. Nel frattempo stiamo intervenendo sulla copertura sigillandola in via transitoria. Mi auguro che i ragazzi possano entrare per l’inizio della scuola”. Ieri sera, però, non sono arrivati aggiornamenti, il che ha portato Guarisco a insistere e a rivelare l’ennesimo problema all’interno della scuola.

“Chiedo l’aggiornamento – ha rivelato Guarisco – e intanto uno ve lo dò io: ieri (lunedì scorso, ndr) per la terza volta una classe ha dovuto essere spostata d’aula perché, dopo le piogge del fine settimana, l’aula usata abitualmente era allagata. Questa vicenda è iniziata a luglio, doveva essere sistemata a settembre, siamo a novembre. A dicembre nevica…”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo